• Sab. Ott 1st, 2022

Il Programma Di Giuseppe Conte: Ecco I Suoi Obiettivi!

I partiti politici stanno lavorando a delle proposte di legge in grado di ottenere il pieno consenso da parte degli elettori. Tra questi c’è il Movimento Cinque Stelle coadiuvato dal leader Giuseppe Conte. Ecco i suoi obiettivi!

 

Il Movimento Cinque Stelle si candida alle elezioni: ecco la decisione di Giuseppe Conte

Nel corso di alcune recenti interviste, Giuseppe Conte ha illustrato il programma che, negli ultimi giorni, è stato delineato del Movimento Cinque Stelle, fazione politica che presiede da diverso tempo.

Sono davvero molte le riforme che il leader del partito ha intenzione di mettere in atto, prima fra tutti la possibilità di ridurre l’orario lavorativo non andando a decurtare lo stipendio dei dipendenti.

Questo perché, secondo Conte, lavorare troppo non gioverebbe alla salute e sicuramente, superato un determinato numero di ore, non si è più così efficienti come quando ci si reca al lavoro al mattino. Ovviamente tutto avverrà gradualmente e si partirà con una sperimentazione volta a ridurre l’orario lavorativo da 40 a 36 ore settimanali.

Come intende comportarsi Giuseppe Conte verso il reddito di cittadinanza?

Una delle questioni che sicuramente interessa di più il popolo italiano è quella relativa al reddito di cittadinanza. Si tratta di una riforma che permette a chi non lavora di ricevere un sussidio ogni mese per un determinato periodo di tempo.

Secondo Conte eliminare questa risorsa ora sarebbe una vera e propria follia, poiché andrebbe ad interrompere l’equilibrio raggiunto nel tempo e sarebbe molto alto il livello di rabbia sociale che andrebbe a manifestarsi nell’immediato.

Molti partiti si sono detti contrari rispetto al mantenimento di questa concessione finanziaria, mentre i membri del Movimento Cinque Stelle, reputano che sia un importante possibilità per tutti quelli che non hanno modo di trovare lavoro.

Conte ha inoltre dichiarato che Draghi ha fornito dei dati falsati relativi ai bonus concessi durante l’anno. La cifra messa a disposizione dei cittadini sarebbe molto più bassa di quanto ammesso.

Alleanza sfumata tra il Partito democratico e il Movimento Cinque Stelle

In un primo momento della propaganda politica, si era pensato che il Movimento Cinque Stelle fosse intenzionato ad allearsi con il Partito Democratico. Nelle ultime ore invece, si è capito che una soluzione simile non si può perseguire, in quanto, secondo Conte, il partito guidato da Enrico Letta è molto deludente e ha messo in atto delle scelte discutibili che per molti appaiono come poco più di una favola.

Alla fine del suo intervento è stato chiesto a Conte chi pensava potesse vincere le elezioni e lui ha dichiarato, come tutti gli altri, che al momento è in testa Giorgia Meloni. È innegabile dire che questa sarebbe una vera e propria vittoria, poiché si tratterebbe della prima volta in cui una donna diventa Presidente del Consiglio.

Eravate a conoscenza dei vari programmi predisposti dal Movimento Cinque Stelle? Pensate che il programma proposto da Giuseppe Conte sia più completo di altri? A voi i commenti!