• Mar. Set 27th, 2022

Scenario Di Guerra: Putin Potrebbe Sganciare La Bomba Atomica!

Le conseguenze del conflitto fra Russia e Ucraina sono del tutto imprevedibili. C’è chi teme lo sgancio di bombe nucleari e chi, invece, millanta la possibilità della bomba atomica. A quanto pare però, Putin non prenderà mai questa decisione, in quanto il Governo non lo appoggia in questa scelta.

La vita al Cremlino: Putin ha ordinato di sganciare la bomba atomica?

Molte persone tremano all’idea che Putin possa ordinare il rilascio della bomba atomica sull’Ucraina. A quanto pare però, anche nel caso in cui il Premier russo si proiettasse verso questo scenario, si ritroverebbe completamente spiazzato.

Questo perché tutti i suoi funzionari non sono propensi nel ricorrere a questo gesto. Mosca ha dichiarato che Putin non arriverà mai a questa decisione se sa di non avere l’appoggio dei suoi uomini e molti di questi sono decisamente contrari a questa evenienza.

Negli ultimi giorni, l’esercito russo si è dimostrato particolarmente provato dal conflitto bellico e tutto questo non fa altro che screditare la reputazione, già compromessa, di Putin.

Il diplomatico ucraino Olexander Scherba ha scritto un tweet dichiarando che alcune navi da guerre russe erano pronte a bombardare Odessa. Quando questa stava per rispondere all’attacco però, l’esercito russo si è ritirato, facendo trapelare la sua intenzione di non voler attaccare il nemico.

Guerra tra Russia e Ucraina: la situazione di Mariupol

Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden continua ad emettere sanzioni per punire il comportamento di Vladimir Putin. Il Presidente ucraino Zelensky ha comunicato più volte la sua preoccupazione per le sorti della città di Mariupol.

L’uomo teme che la Russia posta sferrare potenti armi chimiche contro la sua nazione, ed è per questo che alcuni membri della Nato stanno analizzando meglio la situazione.
Liz Truss, il Ministro degli Esteri Britannico, ha dichiarato in una recente intervista di stare effettuando delle analisi avanzate per capire se la Russia intenda lanciare bombe nucleari sull’Ucraina.

Al momento non si hanno ancora informazioni in merito, ma la paura dei cittadini é tangibile e la risoluzione del conflitto ancora molto lontana.

Il conflitto bellico porterà ad una carestia globale?

La guerra in Ucraina sta giocando un ruolo molto importante anche per quanto riguarda le coltivazioni e gli allevamenti mondiali. Alcuni ucraini avrebbero dichiarato che i russi stanno utilizzando una sostanza tossica sconosciuta contro la loro popolazione.

Questa avrebbe comportato grandi difficoltà respiratorie a moltissime persone e si presume che l’agente chimico utilizzato sia il fosforo. Secondo le parole di Zelensky quindi, si apre una nuova fase in cui i russi tentano di piegare le sorti dell’Ucraina attraverso l’uso di armi tossiche.

Questo avrà dei risvolti negativi anche sul settore alimentare, favorendo una crisi che potrebbe comportare una grande carestia globale. Oltre al carburante e alle materie prime energetiche, anche i beni di prima necessità tenderanno a subire ulteriori aumenti, comportando gravi disagi per tutte le famiglie del mondo.

La situazione, quindi, non è delle più rosee e rischia di peggiorare sempre più se non si trova un compromesso atto a riportare la pace tra le due nazioni.

Secondo voi la Russia sta ricorrendo alle armi nucleari o si tratta di un depistaggio per spaventare il popolo ucraino? A voi i commenti!