• Dom. Set 25th, 2022

Corea del Nord: Lanciato Missile Balistico in Direzione Giappone!

Corea del Nord: nelle ultime ore Seul ha confermato il lancio di un missile balistico intercontinentale che ha raggiunto il mar del Giappone… Ecco cosa sta succedendo!

 

Mentre continuano ad arrivare notizie riguardanti la guerra in Ucraina, si torna a parlare anche di Corea del Nord. Il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha fatto sapere che Pyongyang ha lanciato un missile balistico in direzione del mar del Giappone. Si tratta di uno dei test più potenti degli ultimi anni e, senza dubbio, anche un avvenimento in grado di causare svariate tensioni.

Corea del Nord: il presidente sudcoreano parla del lancio del missile verso il Giappone!

La Corea del Nord ha lanciato, nelle ultime ore, un missile balistico intercontinentale in direzione del mar del Giappone. A renderlo ufficiale è stato il presidente sudcoreano Moon Jae-in, che ne ha discusso proprio al termine della riunione del Consiglio per la sicurezza nazionale. Il presidente ha espresso il suo disappunto sottolineando che si tratti di una violazione della moratoria autoimposta da Pyongyang. Dopo i nuovi avvenimenti, Seul ha annunciato di aver fatto una serie di test di lancio di missili in risposta all’accaduto. Intanto il Ministero della Difesa giapponese ha fatto sapere che il missile è caduto a 170 km dalle coste della prefettura di Aomori, che si trova a nordest del Paese. La televisione pubblica Nhk ha riferito che il missile ha raggiunto un’altitudine di 6000 km e ciò sta a significare che potrebbe proprio trattarsi di un missile balistico intercontinentale. Alla luce delle informazioni raccolte finora, quindi, si tratta del test più potente messo in pratica dal 2017. Il missile è caduto all’interno della Zee del Giappone, ossia la Zona economica esclusiva.

Corea del Nord: le parole del premier giapponese dopo il lancio!

Il test del missile balistico è arrivato proprio nel giorno in cui, a Bruxelles, avverrà una riunione della NATO per la guerra in Ucraina. In questa occasione, sarà presente anche il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, ma anche il premier giapponese, Fumio Kishida. Proprio quest’ultimo ha rilasciato delle dichiarazioni per commentare il test della Corea del Nord. Kishida ha sostenuto che si tratti di un atto sconsiderato e inaccettabile da parte di Pyongyang. Di conseguenza, il premier nipponico ha detto di voler confermare il coordinamento della risposta alle provocazioni di Pyongyang, che ritiene stiano violando le risoluzioni dell’ONU. Fumio Kishida ha anche spiegato di essere affiancato da Corea del Sud e Stati Uniti, probabilmente per quanto riguarda le sanzioni alla Corea del Nord. Intanto anche il portavoce della Casa Bianca si è espresso sull’argomento, dichiarando che si è trattato di una sfacciata violazione delle risoluzioni dell’ONU. Allo stesso tempo, secondo gli USA, si tratta di un gesto sconsiderato che alimenta inutili tensioni. In ogni caso, il lancio di oggi arriva dopo altri quattro giorni di esercitazioni da parte della Corea del Nord, e dopo un altro test della scorsa settimana, che secondo Seul era fallito. Voi che cosa ne pensate? Vi preoccupano le tensioni che stanno nascendo anche con la Corea del Nord? A voi i commenti!