• Sab. Ott 1st, 2022

Cancro alla Tiroide: Svelata la Malattia del Premier Russo!

Vladimir Putin soffre di cancro alla tiroide? Sarebbero queste le conclusioni dopo giorni di indizi ed inchieste ufficiali. Ecco le ultime novità scoperte sulla salute del premier russo Vladimir Putin!

 

Le ultime notizie rivelano che Vladimir Putin potrebbe essere affetto da una forma di cancro alla tiroide. Per altri invece, avrebbe già sconfitto questo grande male, ma starebbe provando gli effetti a lungo termine della malattia.

The Project, un mass-media russo , ha effettuato queste ricerche entrando in possesso di alcuni documenti originali. Queste certificazioni riportano come il premier russo si sia più volte recato in una clinica di Berlino proprio durante la fase acuta della pandemia. Approfondiamo meglio questo discorso.

In quale clinica si è fatto curare Vladimir Putin?

Il premier russo Vladimir Putin festeggerà 7o anni nel mese di ottobre. Per non trasmettere agli altri la sua condizione medica, avrebbe quindi taciuto la notizia relativa al cancro alla tiroide.

Putin ama moltissimo lo sport e ha fatto di questa sua passione un punto di forza. L’uomo è sempre stato molto attento anche alla salute, praticando dei metodi alquanto stravaganti per quanto riguarda la cura del corpo.
Ha inoltre beneficiato in maniera continuativa del supporto di un team di medici molto fidato.

È proprio basandosi su queste constatazioni che The Project ha deciso di aprire un’inchiesta sul premier russo. In base a quanto scoperto, Putin ha trascorso molto tempo nella clinica Cchp a Kuntsevo.

Si tratta di uno dei migliori ospedali di tutta la Russia e per molti viene definita la clinica dei vip. Qui opera anche il famosissimo Dimitri Verbovoy, un medico specializzato nella cura delle malattie e delle infezioni acute.

Tra i due sembrerebbe esserci un legame molto profondo, tanto che Putin si rivolgerebbe al medico per ogni piccolo dubbio.

I medici del Cchp in trasferta per Putin

Dal 2016 la clinica ha cominciato a inviare diversi medici al cospetto di Putin, anche se non se ne conosce il motivo.

Da sempre la salute del premier Putin è un tabù per tutti i cittadini russi e quindi non è dato sapere il motivo di tutte queste visite.
Quel che si sa é che Putin si è spesso esposto a degli infortuni, come quando è scivolato sul ghiaccio nel 2017.

In quell’occasione il Presidente russo ha avuto uno scontro accidentale con Pavel Bure, un grande giocatore di hockey, e si é appunto infortunato cadendo sul ghiaccio.
In quella circostanza il medico Verbovoy ha raggiunto Putin a Sochi per visitarlo.

È stato possibile tracciare gli spostamenti dei medici grazie alle tracce dei loro pagamenti. Tramite questo dati, The Project è riuscito a rintracciare alcuni specialisti e ad approfondire la questione.

È stato appurato che Putin ha subito un’operazione alla spalla e che alcuni medici continuano ad avere stretti contatti con lui.

Spunta l’indizio: Putin ha il cancro alla tiroide?

The Project ha scoperto che alcuni medici frequentano la dimora di Putin più spesso di altri. Si tratta di Lor Shcheglov, Yevgeny Selivanov ed Igor Esakov.

I tre russi, grandi medici affermati, si sono recati da Putin più volte nell’arco degli anni e uno di questi è specializzato in oncologia. Selivanov è molto abile per quanto riguarda il trattamento del cancro alla tiroide.

Ecco perché The project ha presunto la presenza di questo tipo di cancro nel premier russo. Qualche anno fa, lo stesso si è recato in visita presso il Centro Nazionale di Ricerca medica di Endocrinologia.

Qui ha incontrato Ivan Dedov, che avrebbe illustrato a Putin i rischi del cancro e i possibili interventi da attuare.Ricordiamo inoltre che il Presidente si é isolato a lungo dalla società per la sua grande paura del Covid.

Si tratta quindi di una casualità o Vladimir Putin soffre davvero di una rara forma di tumore alla tiroide? A voi i commenti.