• Sab. Set 24th, 2022

Elezioni Politiche: Le Proposte Partito Per Partito!

Elezioni politiche: ormai manca poco alle elezioni del 25 settembre ed è giusto conoscere i programmi di tutti i partiti per scegliere al meglio a chi rivolgere il proprio voto. Ormai i partiti hanno reso note le loro principali proposte.

Le elezioni politiche del 25 settembre non sono ormai così lontane. Dopo la caduta del governo Draghi, gli italiani sono stati chiamati alle urne. Ovviamente tra i vari partiti ci sono molte proposte differenti, nei rispettivi programmi che ormai, con la campagna elettorale avviata, sono stati pubblicati affinché gli italiani possano riflettere e decidere per tempo a chi dare il proprio voto. Ecco che cosa sappiamo.

 

Elezioni politiche: tutti i programmi dei partiti!

Azione! e Italia Viva: I partiti di Carlo Calenda e Matteo Renzi si sono uniti in un’unica coalizione. Il cosiddetto terzo polo ha inserito nel programma: zero tasse per i giovani che avviano imprese, raggiungere l’indipendenza dal gas russo, realizzare un piano di investimenti per lo smaltimento e la circolazione dei rifiuti, introdurre il salario minimo.

+Europa: Il partito prevede un’Italia più europeista e l’impegno per la nascita degli Stati Uniti d’Europa. E’ previsto anche il taglio delle tasse per gli under 30, un piano di adattamento climatico per contrastare i cambiamenti e la siccità, la legge sul fine vita e il potenziamento dell’assegno unico per i figli a carico, con aiuti per le madri lavoratrici.

Forza Italia: Il partito di centro-destra di Silvio Berlusconi, nel programma approvato, ha proposto l’aumento delle pensioni per tredici mensilità, elezione diretta del presidente della Repubblica, Flat tax e impegno a piantare un milione di alberi ogni anno.

Fratelli D’Italia: Il partito dell’alleanza centro-destra di Giorgia Meloni prevede estensione della Flat Tax, no alla patrimoniale, misure per l’incremento della natalità, sostegno all’Alleanza Atlantica e all’Ucraina, decreti sicurezza per il contrasto dell’immigrazione illegale e lotta al fondamentalismo islamico e all’antisemitismo, incentivo delle reti di connettività a banda ultralarga.

Impegno civico: Il nuovo partito di Luigi Di Maio propone, nel suo programma, un tetto al prezzo del gas per i cittadini, un’Italia che va verso la digitalizzazione e l’incremento dell’uso delle tecnologie, battaglia ambientalista e occhio particolare per i giovani.

Verdi e Sinistra Italiana: I due partiti, ormai in coalizione, hanno proposto un programma europeista e progressista. Tra i pilastri c’è la difesa della Costituzione, il rifiuto del presidenzialismo, un’Italia più green e improntata anche al rispetto degli animali, il no al nucleare, legge sul fine vita e salario minimo.

Lega: Il partito di centro-destra di Matteo Salvini propone presidenzialismo in stile francese, abolizione della legge Fornero, pensione anticipata di un anno alle donne per ogni figlio, stretta sui reati di mafia commessi dai minori e obiettivo femminicidi zero, decreti sicurezza contro l’immigrazione clandestina, potenziamento dei sistemi di cybersicurezza per prevenire ed evitare gli attacchi hacker.

Movimento 5 Stelle: Le proposte del partito di Giuseppe Conte riguardano l’introduzione del cashback con mezzi elettronici, maxi rateizzazione delle cartelle esattoriali, salario minimo, stop a stage e tirocini gratuiti, pensione anticipata per le madri lavoratrici, aumento dello stipendio per il personale sanitario.

PD: Il principale partito di centro-sinistra propone nel suo programma parità salariale tra uomini e donne, salario minimo, ius scholae, contributo da 2000 euro l’anno per lavoratori e studenti in affitto con meno di 35 anni, maggiore flessibilità nell’accesso alla pensione e libri scolastici gratuiti per i redditi medi e bassi, esercito comune europeo, allargamento dell’Unione Europea coinvolgendo i paesi vicini, a partire dai Balcani.

Voi che cosa ne pensate delle proposte fatte dai principali partiti politici italiani? Vi sembrano interessanti e avete un’idea su chi voterete alle elezioni del 25 settembre? A voi i commenti!