• Ven. Mag 24th, 2024

Persone Ricoverate D’Urgenza: Allarme In Ospedale Per Un Batterio!

Molte persone sono state ricoverate d’urgenza a causa di un batterio aggressivo: si teme per la loro incolumità. Ecco di che cosa si tratta!

 

Nel Milanese, precisamente nei comuni di Corsico e Buccinasco, è stata registrata una serie di contagi da legionella che ha portato al ricovero di sette persone. L’Azienda Territoriale per i Servizi alla Persona (Ats) di Milano ha confermato che dieci persone sono state infettate dal batterio, sei delle quali hanno più di 65 anni e una donna sulla quarantina. Fortunatamente, nessuno dei pazienti è in pericolo di vita.

In risposta all’emergenza, le autorità locali hanno intrapreso azioni preventive chiudendo le fontane pubbliche nelle due città, dato che il batterio della legionella può diffondersi tramite l’acqua nebulizzata, ma non tramite l’ingestione di acqua potabile. Il sindaco di Buccinasco, Rino Pruiti, ha sottolineato l’importanza di non cadere nella psicosi, ricordando che l’acqua potabile del comune è costantemente monitorata e sicura.

L’Ats sta attualmente conducendo una serie di campionamenti per identificare la fonte del contagio, sia essa legata alle infrastrutture pubbliche o a sistemi privati nelle abitazioni dei cittadini. La società che gestisce l’acquedotto effettuerà ulteriori controlli lunedì, per assicurarsi che altre fonti potenziali di legionella siano sotto controllo.

Le fontane coinvolte nelle misure precauzionali includono quelle ornamentali nei laghetti del Parco Spina Azzurra, la fontana in piazza dei Giusti e quella nel Giardino sensoriale di Buccinasco. Il sindaco Pruiti ha assicurato che l’amministrazione comunale rimane in stretto contatto con l’autorità sanitaria e terrà informati i cittadini su qualsiasi sviluppo o prescrizione ulteriore.

Cosa ne pensate? A voi i commenti!