• Dom. Set 25th, 2022

Il Patrimonio Di Putin: La Sua Ricchezza Spropositata!

Le ricchezze dei russi continuano a stupirci ma, a quanto pare, l’ultima scoperta è davvero sensazionale. Il capo del Cremlino, Vladimir Putin, sarebbe il proprietario di un vero e proprio patrimonio, composto da beni immobili e mobili. Ecco il suo patrimonio!

 

Il patrimonio di Putin: ecco che cosa nasconde il leader di Mosca

Alcuni giornalisti attivi nel campo dell’investigazione sono riusciti a portare a termine una ricerca a dir poco sconvolgente. Il leader della Nazione russa, Vladimir Putin, è stato trovato in possesso di moltissimi beni materiali, tra cui yacht e palazzi, ma anche di più di 4 miliardi di euro.

Sicuramente è facile accumulare una cifra simile quando si percepisce uno stipendio mensile di più di 10.000 €, ma mai nessuno avrebbe pensato che Putin potesse nascondere una ricchezza simile.

Tra i beni di Putin compare anche un palazzo il cui valore ammonta a più di 900 milioni di euro. Per non parlare dei vigneti e delle barche in suo possesso e di tutti quegli elementi che vanno a comporre uno dei patrimoni più consistenti del mondo.

Questa rivelazione è stata portata a galla dai giornalisti appartenenti all’Occrp, ovvero l’Organisation Crime and Corruption Reporting Project.

Che cosa hanno scoperto i giornalisti attivi nell’indagine?

La scoperta ha stupito molti cittadini russi che non erano assolutamente a conoscenza del patrimonio di cui il loro leader è in possesso.

Putin è riuscito a nascondere molto bene ogni informazione, se non fosse che tutte le sue proprietà appaiono correlate allo stesso indirizzo di posta elettronica. Il sito in questione appartiene a una società informatica molto nota in Russia, che si è occupata di amministrare i vari documenti, facendoli comparire sotto un’unica organizzazione.

Un ruolo importante in questa faccenda è stato ricoperto da persone molto vicine a Putin, le quali si sono dimostrate molto disponibili a coprire tutti i possedimenti dello stesso.

In questo modo il premier del Cremlino ha potuto gestire con cura e senza dare nell’occhio tutti i suoi beni, accumulando un patrimonio che, giorno dopo giorno, è arrivato ad assumere dimensioni indescrivibili.

Oltre al palazzo di Putin, compare nella lista l’area sciistica di Igor a Leningrado. Il posto non può fare altro che attirare l’attenzione, in quanto è proprio qui che nel 2013 una delle figlie di Putin ha celebrato le sue nozze.

Come se tutto questo non bastasse, proprio in questa zona sono stati rinvenuti due yacht appartenenti al premier di Mosca e diversi locali, sempre di proprietà dello stesso.

Ovviamente molte indagini devono essere ancora verificate, ma la maggior parte dei Paesi alleati è pronta a dichiarare che tutte queste proprietà siano riconducibili a Vladimir Putin. Sicuramente tutti questi beni non possono passare inosservati e, ora che la loro identità è stata svelata, Putin non potrà negare di essere il proprietario di questo ingente patrimonio.

Pensavate che il leader del Cremlino fosse in possesso di beni di lusso e di un patrimonio monetario così alto? A voi i commenti!