• Mer. Nov 30th, 2022

Adriano Panzironi Scende In Politica: Rivoluzione Sanitaria!

A settembre 2022 dovremo recarci alle urne per eleggere i rappresentanti del prossimo Governo italiano. Fra questi compare il Partito Rivoluzione Sanitaria di Adriano Panzironi!

 

Panzironi si candida alle elezioni politiche

Tutto ha avuto inizio con un classico post su Facebook, tramite il quale il medico Adriano Panzironi ha annunciato a tutti i suoi sostenitori di volersi dedicare alla politica.

L’uomo è stato al centro della scena a causa di alcuni rimedi medici grazie ai quali sarebbe stato possibile perdere chili e vivere fino a 120 anni. Peccato che questi non solo si siano rivelati poco salutari, ma estremamente pericolosi per la salute di chi li segue.

L’uomo però, non si è fatto intimidire e ha continuato dritto per il suo percorso, annunciando la sua volontà di dare inizio a una rivoluzione sanitaria proprio in ambito politico. È proprio per questo che lo stemma del suo partito raffigura una ghigliottina, un mezzo che per anni è stato utilizzato per tagliare la testa a tutti coloro che andavano controtendenza.

Perché Adriano Panzironi ha deciso di dedicarsi alla carriera politica?

I recenti insuccessi del medico non gli hanno precluso la possibilità di dedicarsi a questa nuova carriera, per lui un ulteriore mezzo per diffondere la propria ideologia e trovare sostenitori.

Il medico ha dichiarato che da anni combatte la medicina tradizionale, poiché la gestione sanitaria non offre i mezzi per curare la salute di una persona. Lo scopo è quindi quello di essere eletti per combattere la direzione sanitaria e diffondere la consapevolezza che potrebbe aiutare le persone a capire qual è la vera medicina da professare.

Vincere le elezioni significherebbe cambiare un sistema dall’interno e apportare tutte quelle modifiche che, per anni, sono state infangate da chi conosce la verità.

Candidarsi alle elezioni politiche però non è così semplice, in quanto ogni partito o coalizione deve rispettare alcuni criteri obbligatori.

Fra questi, il più importante è quello che vede il riconoscimento del partito attraverso la presenza di firme certificate che vadano ad attestarne la legittimità. Solo in questo caso il partito politico verrà riconosciuto e potrà presentarsi alle elezioni politiche per essere eletto.

Proprio per questo motivo, Adriano Panzironi ha deciso di lanciare un appello a tutti coloro che potrebbero aiutarlo nel realizzare questo sogno. Il medico ha ripetuto che per portare a termine questo progetto sono necessarie migliaia di firme, che dovranno pervenire entro il 20 agosto.

Si aspetta quindi il supporto di tutti coloro che, in anni e anni di lavoro, l’hanno seguito assiduamente e che ora potrebbero rappresentare la differenza per il suo futuro.

Cosa ne pensate della decisione di Adriano Panzironi di candidarsi alle elezioni politiche del 2022? Secondo voi il suo partito avrà delle chances di presentarsi in Parlamento? A voi i commenti!