• Mar. Set 27th, 2022

Le Profezie Maya Sulla Terza Guerra Mondiale e la Fine Del Mondo!

Guerra in Ucraina: i Maya, Nostradamus e il veggente di Voralberg hanno fatto delle profezie proprio in merito alla Terza Guerra Mondiale ed una conseguente fine del mondo. Ecco quando accadrà e cosa hanno detto…

La guerra tra la Russia e l’Ucraina continua a preoccupare tutti e a tenere il mondo con il fiato sospeso. Nell’ultimo difficile periodo, tra la pandemia da Covid-19 e la minaccia incombente della Terza Guerra Mondiale, si torna a parlare di fine del mondo. In tanti hanno riportato alla luce le profezie dei Maya e dei grandi veggenti della storia, domandandosi se qualcuno avesse previsto l’Apocalisse per il 2022. Ecco che cosa c’è da sapere.

Guerra in Ucraina: la profezia per la fine del mondo!

La situazione della guerra tra Russia e Ucraina sembra non essere affatto in procinto di risolverci. Nonostante vadano avanti, nel corso di diverse giornate, i negoziati tra Kiev e Mosca, sembra essere difficile trovare una soluzione. Mentre l’Ucraina chiede il cessate il fuoco immediato, la Russia vorrebbe la de-militarizzazione dell’Ucraina e l’indipendenza del Donbass. Essendoci delle importanti differenze tra i punti di vista dei due Paesi, è complesso immaginare che si possa giungere ad un accordo di pace in tempi brevi. Per via della preoccupazione che la situazione ha scatenato, sono stati in tanti a chiedersi se i Maya avessero previsto la fine del mondo per il 2022, e non per il 2012 come si era erroneamente creduto fino a poco tempo fa. Effettivamente, è vero che la data della fine del mondo secondo l’antico popolo dell’America Centrale va ricalcolata, però non cade nel 2022. Infatti, secondo la previsione l’Apocalisse sarebbe arrivata tra giugno 2021 e la fine di dicembre dello stesso anno. Di conseguenza, secondo i Maya al momento il mondo si trova al sicuro e non è prevista alcuna fine del mondo imminente. Sono stati in molti, però, a cercare delle profezie per l’anno in corso nel tentativo di capire se fosse stata prevista una guerra di questa portata e se si stia ipotizzando la fine del mondo. Sono tanti i veggenti ad aver fatto delle previsioni importanti per il 2022.

Guerra in Ucraina: le previsioni di Nostradamus e del veggente di Voralberg!

In particolar modo, fu Nostradamus a prevedere un terzo grave conflitto a livello mondiale. Nella sua profezia, il veggente aveva sostenuto che il mondo sarebbe entrato in una guerra per colpa dei tre fratelli, e che i nemici avrebbero preso possesso di una città marittima durante un periodo di peste. Secondo l’interpretazione che è stata fatta delle parole di Nostradamus, i tre fratelli sarebbero Vladimir Putin, Joe Biden e Jens Stoltenberg. La città marittima a cui viene fatto riferimento invece sarebbe proprio Odessa, in Ucraina. La peste, invece, sarebbe proprio la pandemia da Covid. Altri esperti hanno ritenuto che Nostradamus non facesse riferimento alla Terza Guerra Mondiale ma all’attacco alle Torri Gemelle o all’avvento di Hitler. Importanti sono invece le parole del veggente di Voralberg, contadino di un paese della Germania. Nel 1922 ebbe una serie di visioni, trascritte poi da un frate benedettino. Tra queste, il veggente avrebbe sostenuto che un misfatto cominciato dalla Russia avrebbe coinvolti il mondo, portando carestia, distruzione e portando alla caduta della Germania, poi Francia, Italia e Inghilterra. Questa previsione lascia proprio pensare che venga fatto riferimento alla guerra attualmente in corso, che è partita proprio dalla Russia con l’invasione dell’Ucraina. Un’altra profezia che sta circolando molto nell’ultimo periodo, anche se diversa dalle altre, è quella di Albert Einstein, il quale aveva detto che dopo la Terza Guerra Mondiale, la quarta sarebbe stata combattuta con pietre e bastoni. Insomma, ci sono tanti veggenti che sembrano aver previsto, in parte, ciò che sta accadendo. Voi che cosa ne pensate? Avevate già sentito queste profezie e credete in ciò che hanno sostenuto i veggenti? A voi i commenti!