• Mer. Apr 24th, 2024

Sotto Chiave E Sedati: Scandalo Nella Casa Di Riposo!

In una casa di riposo c’è stato recentemente uno scandalo: gli ospiti hanno dovuto subire delle punizioni terribili. Ecco che cosa è successo!

 

Una casa di riposo a Caltanissetta è stata al centro di un’indagine condotta dai carabinieri, che ha portato all’arresto di quattro persone. Secondo le accuse, gli anziani ospiti venivano frequentemente sedati con tranquillanti, senza prescrizioni mediche, per essere lasciati soli durante la notte, con lo scopo di ridurre i costi di gestione del personale. Inoltre, la struttura presentava gravi carenze, come l’assenza di bagni attrezzati per persone con disabilità e condizionatori malfunzionanti.

L’inchiesta, iniziata nel giugno dell’anno precedente, è stata guidata dalla Sezione Operativa del N.O.R.M. dei Carabinieri. Le accuse mosse verso i quattro individui arrestati, tra cui tre membri della stessa famiglia, comprendono il sequestro di persona, l’esercizio abusivo della professione sanitaria e l’abbandono di incapaci. Gli inquirenti sostengono che i gestori abbiano adottato comportamenti illeciti quotidiani nei confronti degli ospiti, lasciandoli non assistiti per ore, in condizioni di grave pericolo per la loro sicurezza personale.

Uno degli episodi più gravi rivelati dalle indagini riguarda un anziano che sarebbe stato rinchiuso nel suo letto di notte, utilizzando griglie di ferro come barriere, limitandone così la mobilità. Ulteriori accertamenti hanno evidenziato la mancanza di requisiti organizzativi e igienico-sanitari adeguati nella struttura, nonché l’assenza di personale qualificato per la cura degli ospiti.

In seguito a un’ispezione igienico-sanitaria eseguita dai Nas di Ragusa, la casa di riposo è stata posta sotto sequestro ed è stata affidata a un amministratore giudiziario. Questo caso sottolinea l’importanza di garantire standard elevati di cura e sicurezza nelle strutture dedicate all’assistenza degli anziani, nonché la necessità di un’attenta vigilanza e controllo da parte delle autorità competenti per prevenire abusi e negligenze.

Cosa ne pensate? A voi i commenti!