• Sab. Ott 1st, 2022

Drusilla Foer Torna in TV: La Novità Dopo Il Trionfo a Sanremo!

Già personaggio conosciuto per il suo estro creativo, Drusilla Foer sbuca a Sanremo che le fa ottenere maggiore visibilità. Dopo il Festival la performer torna sulla Rai, con un nuovo programma in prima serata. Ecco di cosa si tratta?

Drusilla Foer, alter ego dell’attore Gianluca Gori, ha accompagnato, come ben tutti sappiamo, lo svolgimento del Festival di Sanremo al fianco di Amadeus. Queste apparizioni all’Ariston hanno confermato il suo talento e le hanno dato la possibilità di essere maggiormente conosciuta. Un progetto, ancora in fase di produzione, sta per riportarla sugli schermi degli italiani: si tratta di “Ci vuole un fiore”. Programma in veste green, esso si occuperà di ambiente ed ecologia. E quale migliore scelta se non una forza della natura come Drusilla. Accanto a lei, oltre alle numerose figure femminili, ci saranno anche alcuni ospiti come il cantante Francesco Gabbani e il comico Nino Frassica.

Nata dalla fantasia creativa di Gianluca Gori, la donna non è altro che un affascinante ponte tra realtà e uno spazio-tempo illusorio. L’autore stesso di Drusilla definisce il suo personaggio come una favola, un confine magico che “intrappola” chiunque lo guardi. E a questa favola il pubblico ha dimostrato di volerci credere, come se Drusilla fosse una persona e non una semplice illusione. A differenza delle altre colleghe che popolano la TV, lei riesce ad alternare momenti di eleganza a momenti in cui si trasforma in una vera e propria comica. Tutte peculiarità la Rai le aveva già notate, infatti da tempo la voleva far risalire sui suoi palchi.

Ma come succede a tutte le cose belle, anche la dama fiorentina ha subito attacchi da parte di chi l’ha vista sugli schermi. La tempesta si sarebbe scatenata dopo un’intervista presso il programma Verissimo, dove Drusilla ha parlato di amore e collaborazione. La sua è un’arte teatrale a 360 gradi, un’esperienza che mischia certi sentimenti reali di Gori a mirabolanti fantasticherie, per rendere il tutto più veritiero. Durante l’intervista qualcuno si è sentito offeso e preso in giro, poichè sono venute fuori le due realtà della persona e del personaggio. La nostra Drusilla è finzione, ma questo non è stato capito sin da subito, purtroppo.

Ma nonostante questo, essi sono due facce della stessa medaglia, uno più estroso dell’altro. Gianluca e Drusilla sono entrambi carismatici, eleganti e raffinati, l’unica cosa che cambia è la vita in alcuni punti. La donna ha, infatti, una vita attiva e che la mette in mostra; tutto ciò che sappiamo sul personaggio è stato detto direttamente da lei. Al contrario, della vita personale dell’attore sappiamo poco, e le uniche informazioni sono miseramente state messe alla portata di tutti da parte dei paparazzi.

Tutto ciò è merito della bravura dell’interprete, certo, ma potrebbe esserci dietro qualcosa di più. Che sia un mondo in cui Gori vuole nascondersi perchè si sente protetto, o che sia semplicemente il frutto di una mente geniale per far sognare il pubblico?