• Dom. Set 25th, 2022

Joe Biden Sta Bene Mentalmente? I Dubbi Degli Americani!

Nelle ultime ore l’attenzione si è focalizzata sul Presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Secondo l’opinione pubblica l’uomo non sarebbe più se stesso, in quanto spesso appare confuso e non padrone delle proprie dichiarazioni. C’è addirittura chi è arrivato a supporre un declino mentale nel Presidente degli Stati Uniti, motivo per cui Biden non sarebbe più adatto per ricoprire questo ruolo. Ecco che cosa ne pensa il popolo americano.

Joe Biden sta male? L’ultima gaffe del Presidente americano

Joe Biden ha fatto moltissime gaffe nel corso del suo mandato: l’ultima in ordine cronologico ha davvero spiazzato tutti quanti. Il primo cittadino statunitense infatti, avrebbe confuso ucraini e iraniani.
Ovviamente non c’è nulla di male in questo errore, se non fosse per il triste periodo storico causato dalla guerra in Ucraina.

Questa è solamente l’ultima delle gaffe a opera del Presidente degli Stati Uniti, che si chiede come mai tutti siano preoccupati per la sua salute mentale.

Proprio per questa ragione Biden ha deciso di concedere un’intervista al Daily Mail, in modo da poter rassicurare tutti i suoi elettori.

L’intervento di Joe Biden: ecco cosa ha detto in merito alle sue condizioni di salute

Joe Biden non è più un ragazzino poiché ha quasi ottant’anni ma, nonostante questo, si dichiara perfettamente lucido sotto il punto di vista mentale. L’uomo ha dichiarato di non aver capito poiché gli elettori si siamo preoccupati del suo stato di salute mentale.

Un sondaggio molto recente ha rivelato che la maggior parte degli americani pensa che Biden non sia nelle giuste condizioni per poter governare il paese.

A sentire questa dichiarazione il Presidente si è sicuramente risentito. L’uomo ha aggiunto che non capisce il perché di tale affermazione, ma che fornirà tutti i mezzi necessari per smentire le accuse.

Un altro sondaggio ha poi rivelato che per molti Biden non è un leader abbastanza forte e anche questo dato non può di certo lasciare indifferente il Premier americano.

Cosa pensano gli americani delle prestazioni di Biden?

Sicuramente l’intervista alla quale si è sottoposto Biden non è stata delle più facili, in quanto il suo ruolo è stato ampiamente giudicato.

Il giornalista Rosen ha quindi comunicato al Presidente degli Stati Uniti il pensiero espresso dagli americani. Secondo la maggior parte di questi l’uomo andrebbe rimosso dal suo incarico.

Più della metà degli elettori ha infatti giudicato Biden come un leader debole, che non è stato in grado di affrontare il problema legato all’avvento della pandemia.

La convinzione che l’uomo non sia nelle giuste condizioni mentali per poter gestire il suo mandato si sta diffondendo sempre più. A questo proposito è impossibile non citare tutti gli errori che Biden ha commesso negli ultimi periodi.

L’uomo ha confuso la Siria con la Libia durante la Conferenza Stampa del G7, per non parlare di quando ha scambiato la nipote per il figlio defunto.

Questa dichiarazione sarebbe condivisa anche da alcuni medici della Casa Bianca, che hanno dichiarato come le capacità cognitive del leader americano non siano più le stesse.
Secondo molti cittadini Biden dovrebbe sottoporsi ad una prova psico attitudinale in grado di valutare le sue carenze e il suo grado di lucidità mentale.

Questi problemi sono legati all’età avanzata oppure Biden non è più in possesso delle giuste qualità per ricoprire un incarico così importante? A voi i commenti!