• Gio. Mag 30th, 2024

Attenzione Allarme Listeria: Ritirati Sfilacci Di Equino!

Sul sito web del ministero della Salute è stato segnalato un prodotto a rischio microbiologico. Attenzione allarme Listeria, non consumate questo prodotto.

 

Attenzione allarme Listeria: ritiro dagli scaffali di un prodotto a rischio

Il ministero della Salute ha segnalato sul proprio sito web il richiamo di un singolo lotto dello Sfilaccio di equino di Coppiello Giovanni. Il prodotto è stato ritirato dal commercio a causa di un’allerta sanitaria per un rischio microbiologico, ovvero per la presenza di Listeria monocytogenes.

Lotto ritirato dal commercio: tutti i dettagli

Il prodotto interessato al richiamo da parte del produttore è lo Sfilaccio di equino a marchio Coppiello Giovanni. Il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è IT 1323 L CE.

Il numero del lotto coinvolto nel richiamo è il 2301002, il prodotto viene venduto in confezioni da 100 grammi. La data di scadenza o termine minimo di conservazione è il 2 giugno 2023.

Gli sfilacci di equino ritirati sono stati prodotti dall’azienda Coppiello Giovanni Srl nello stabilimento di via Muggia 8 a Vigonza, in provincia di Padova.

A causa del rischio Listeria, l’azienda raccomanda ai clienti che hanno acquistato il prodotto appartenente al lotto richiamato di non consumare lo sfilaccio. Dovranno restituirlo al punto vendita di acquisto chiedendo la sostituzione oppure il rimborso entro il 2 giugno 2023.

L’azienda produttrice si scusa per i disagi arrecati.

Listeria monocytogenes: i rischi per la salute

L’intossicazione alimentare da listeriosi è causata dal consumo di alimenti contaminati. L’incubazione dura 24 ore.

I sintomi tipici, negli adulti e nei soggetti sani, sono riferibili a quelli causati dalla classica gastroenterite ovvero nausea, vomito, diarrea, febbre, dolori addominali.

I soggetti anziani o con sistema immunitario indebolito possono rischiare forme più gravi come setticemia, encefaliti e meningiti.

Che ne pensate del rischio Listeria? A voi i commenti!