• Sab. Ott 1st, 2022

Arriva Evusheld: Il Cocktail Anti Covid di AstraZeneca!

Covid News: A breve sarà disponibile in Italia il primo cocktail di anticorpi preventivo contro il Covid, prodotto da AstraZeneca. Ecco di cosa si tratta!

In base a quanto detto dal Ministero alle Regioni, a partire da domani 18 febbraio sarà finalmente disponibile anche in Italia Evusheld. Esattamente si tratta di un innovativo anticorpo di tipo monoclonale, di grande utilità per il Covid-19. La sua consegna alle Regioni, come è stato sottolineato poc’anzi, avverrà verso la fine del mese. La Regione Liguria ha confermato tale notizia, specificando che secondo l’azienda sanitaria regionale, si tratta di un medicinale da affiancare al vaccino.

Inoltre questo farmaco bisogna adoperarlo in profilassi pre-esposizione del Coronavirus nelle persone adulte. Ma anche in chi rientra nella fascia pediatrica di un’età superiore ai 12 anni, oppure di un peso superiore ai 40 chili.

Questa medicina è idonea per quei pazienti che presentano una compromissione a livello immunitario. In più è adatta pure per chi riceve dei trattamenti immunosoppressivi. Difatti questi ultimi potrebbero non avere una congrua risposta immunitaria alla vaccinazione.

Infine è perfetta finanche per quei pazienti per i quali non si raccomanda la vaccinazione, a causa di reazioni che potrebbero avere per via delle componenti interne. Invece per quanto concerne il Novavax, attualmente non risulta alcuna data di consegna.

Le peculiarità di Evusheld di AstraZeneca

Nel mese di dicembre la Food and Drug Administration statunitense ha autorizzato l’utilizzo di emergenza per Evusheld. Autorizzazione che coinvolge appunto la profilassi pre-esposizione di Covid-19. In tal modo si aggiunge un altro fattore importante ai medicinali a disposizione, per contrastare il Covid.

Evusheld è stato studiato appositamente per adoperarlo come una forma preventiva. Il suo contenuto è caratterizzato da un insieme di due anticorpi monoclonali denominati Tixagevimab e Cilgavimab. Entrambi si legano a varie parti della proteina e dispongono di un’azione di lunga durata.

Sono stati creati in laboratorio e pensati proprio per rimanere nel corpo un tempo prolungato: per diversi mesi. In questo modo permette di contenere il virus, nell’eventualità di un contagio.

Cosa ne pensate? Curiosi di provare questo nuovo cocktail anticovid? A voi i commenti.