• Lun. Lug 22nd, 2024

Il Partito Democratico Crolla: Valentina Ghio Si Dimette!

La deputata e segretaria regionale del Pd Valentina Ghio ha rassegnato le sue dimissioni. L’ex sindaca di Sestri Levante spiega a Repubblica il perché di un passaggio previsto già a settembre.

 

Pd: Valentina Ghio, la segretaria ligure, si dimette

Valentina Ghio ha presentato le sue dimissioni come segretaria Pd ligure, ma il processo di rinnovamento politico del partito continua. Ha commentato il crollo del centrosinistra nelle amministrative ma ci tiene a sottolineare che il rinnovamento per il Pd inizia ora.

Nel corso dell’intervista rilasciata a Repubblica, l’ex sindaca di Sestri Levante ha ammesso che questo passaggio era previsto da tempo. Ci pensava dal crollo delle elezioni politiche di settembre. La nuova sconfitta alle Amministrative ha accelerato la sua decisione.

Il passo indietro della Ghio viene compiuto a distanza di pochi giorni dalla sconfitta elettorale di Marcello Massucco, candidato sindaco del centrosinistra a Sestri Levante. Francesco Solinas, esponente della destra, ha ottenuto una netta vittoria. In Liguria, come nel resto d’Italia, il centrodestra ha vinto.

Le dimissioni di Valentina Ghio verranno formalizzate nei prossimi giorni dall’assemblea del partito.

Valentina Ghio commenta la sconfitta del centrosinistra

A Sestri Levante il centrosinistra, dopo un lungo ciclo di governo, lascia il posto al centrodestra. Valentina Ghio ha spiegato che il Pd non è stato in grado di far capire appieno il peso dei progetti realizzati e da realizzare per la città. Il partito ha raccolto la sconfitta ma non si arrende.

La segretaria del Pd in Liguria, ha annunciato che nelle prossime settimane verrà avviata una discussione, un confronto per meglio capire il percorso di cambiamento previsto dal Pd. Ha concluso ringraziando Francesco Solinas e Flavio Di Muro ed augurando buon lavoro.

Armando Sanna, vicepresidente del Consiglio regionale, pensa sia necessaria una riflessione dopo la pesante sconfitta elettorale. E’ necessario, secondo Sanna, creare un percorso che dia ragione e legittimità ad una nuova classe dirigente. Crede sia giusto aprire seriamente alle civiche di aerea che non votano più il Pd. Occorre dare un forte segnale di cambiamento vero in Liguria. Commettere gli stessi errori porterebbe, altrimenti a commentare le stesse sconfitte.

Che ne pensate? A voi i commenti!