• Sab. Ott 1st, 2022

Assunzioni: Lavorare con le Poste Italiane!

Poste Italiane cerca nuova forza lavoro. Ecco tutte le assunzioni dell’anno 2022 per i Postini e per altre tipologie di figure lavorative…

Poste Italiane è spesso alla ricerca di nuovi candidati, desiderosi d’intraprendere il lavoro di postino. Poi nel corso dell’anno cerca pure ulteriori figure, da poter assumere in sede e nei vari uffici postali. Le candidature in questione si effettuano online, attraverso la sezione web Poste Italiane Lavora con Noi.

La ditta Poste Italiane

Esattamente si tratta di una delle più rilevanti società italiane, riguardanti servizi e, precisamente, di gestione dei servizi postali e della corrispondenza in tutta Italia. Inoltre propone pure varie tipologie i servizi a livello finanziario e assicurativo.

Le assunzioni previste per il 2022

Durante l’intero anno Poste Italiane svolge selezioni, per assumere nuovo personale da inserire in diversi tipi di mansioni. Per quanto concerne i portalettere, il contratto risulta essere a tempo determinato. La loro assunzione è strettamente collegata ai periodi di copertura del personale che è assente. Al contrario le altre posizioni sono a tempo indeterminato oppure a termine, oltre che in stage.

I candidati devono essere diplomati o laureati. Coloro che chiedono di essere assunti come postini, non necessitano di esperienza. Inoltre Poste Italiane offre loro la grande opportunità di poter passare a tempo indeterminato, mediante la graduatoria apposita. Quest’ultima è finalizzata proprio alla stabilità contrattuale, per quanto riguarda il tempo determinato.

La selezione dei portalettere dell’inverno 2022

La nuova selezione di postini è collegata alla stagione invernale del 2022. Il lavoro del postino consiste nel recapito postale generale, all’interno della zona che gli è stata assegnata. Non ci sono limiti di età, bisogna soltanto essere muniti di diploma o di laurea. È necessario specificare il voto conseguito per il titolo di studio, per essere presi in considerazione. Poste Italiane raccoglie le candidature unicamente in qualità di società privata.

Il contratto di lavoro del postino

Il contratto è di tipo determinato CTD. Quindi si parla di un lavoro a tempo e solitamente stagionale. Pertanto ha una durata complessiva di pochi mesi: 3 o 4 al massimo. Lo stipendio mensile corrisponde a 1.200 euro netti.

Quali requisiti si devono avere

Come è stato segnalato in precedenza, bisogna essere diplomati o laureati. Poi il candidato deve essere patentato, con idoneità alla guida del motomezzo dell’azienda. Si deve mostrare il certificato medico per l’idoneità generica al lavoro, rilasciato dalla USL/ASL d’appartenenza. Alternativamente, si può richiedere al proprio medico curante. Per la provincia di Bolzano, bisogna avere il patentino del bilinguismo.

Le sedi di lavoro dei postini:

Molise: Campobasso e Isernia
Puglia: Bari, Foggia, Lecce, Brindisi, Taranto, Barletta, Andria, Trani
Basilicata: Matera e Potenza
Lazio: Rieti, Viterbo, Latina, Roma e Frosinone
Abruzzo: Teramo, Pescara, L’Aquila e Chieti
Sardegna: Sassari, Oristano, Olbia Tempio, Nuoro, Cagliari, Medio Campidano, Ogliastra e Carbonia Iglesias
Sicilia: Trapani, Agrigento, Messina, Palermo, Caltanissetta, Catania, Enna, Ragusa, Siracusa
Campania: Salerno, Caserta, Napoli, Avellino e Benevento
Calabria: Reggio di Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone e Vibo Valentia
Lombardia: Como, Milano, Sondrio, Bergamo, Varese, Brescia, Pavia, Mantova, Cremona, Lodi, Lecco, Monza e Brianza
Piemonte: Vercelli, Cuneo, Novara, Torino, Asti, Alessandria, Biella e Verbano Cusio Ossola
Valle d’Aosta: Aosta
Liguria: Genova, Imperia, Savona e La Spezia
Veneto: Vicenza, Belluno, Verona, Treviso, Padova, Venezia e Rovigo
Friuli Venezia Giulia: Gorizia, Udine, Trieste, Pordenone
Trentino Alto Adige: Bolzano e Trento
Emilia Romagna: Ravenna, Bologna, Parma, Cesena, Rimini, Forlì, Reggio Emilia, Piacenza, Ferrara e Modena
Marche: Ancona, Pesaro, Urbino, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo
Toscana: Firenze, Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Livorno, Arezzo, Pisa, Siena, Prato e Grosseto
Umbria: Perugia e Terni.

Si può scegliere solo una zona e la candidatura deve essere inviata entro il giorno 6 febbraio 2022.

Procedimento selettivo dei postini

Le selezioni prevedono un test selettivo e due fasi: entro la settimana seguente a quella di scadenza dell’annuncio i candidati individuati per il fabbisogno di personale ricevono un’email. Quest’ultima li invita a svolgere un test ragionamento logico online. Coloro che superano tale test vengono poi contattati dal personale di Poste Italiane, per effettuare un colloquio e la prova pratica di guida svolta su un motomezzo 125 cc con pieno carico di posta.

Documentazione richiesta

– Copia del titolo di studio
– Documenti identificativi
– Modello Curriculum Vitae

Ulteriori offerte di lavoro

Altre figure richieste sono: sportellisti, addetti allo smistamento postale, operatori di sportello consulenti mobili, figure commerciali e di front end.
Le modalità per le assunzioni cambiano in base al profilo scelto.

Le posizioni aperte

– Logistic Engineer SDA Express Courier: Roma, Bologna, Piacenza, Landriano
– Data Scientist: Roma
– Tirocinio professionale forense: Napoli e Roma
– Figure di fronte end: Bolzano e Trentino Alto Adige.

Stipendi Poste Italiane

Le retribuzioni cambiano in base al ruolo.
Portalettere junior: 1.160/1.200 netti
Operatore di sportello: 1.200 netti
Consulente: 1.500
Direttore: 40.000 euro all’anno.
La retribuzione fissa include pure la tredicesima e la quattordicesima.