• Sab. Ott 1st, 2022

Gas Russo: Il Video Che Si Burla Dell’Europa!

In queste ore la Russia ha mandato in onda un video nel quale ha mandato un messaggio bello e chiaro a tutti gli europei che resteranno senza gas, facendo capire che sarà un inverno lungo. Le immagini sono diventate virali…

 

Nuovo video spopola sulle piattaforme digitali

Da qualche ora a questa parte, un nuovo video circola sul web e, fin dalle prime visualizzazioni, ha generato un senso di ansia e di panico negli utenti che l’hanno visto. La clip interessata è stata definita come spot del terrore, in quanto mostra un’Europa esposta al freddo e al gelo per via della mancanza del gas russo.

A promuovere la circolazione di questo video RussiaToday, anche se non si è ancora scoperta la fonte che ha prodotto questa clip. Da quello che sappiamo, nel video compare il nome della più grande azienda implicata nella produzione di gas russo, ovvero la GazProm, anche se non possiamo ribadire con fermezza che lo spot sia stato realizzato dalla stessa.

Nel video viene quindi a delinearsi uno scenario che potrebbe interessare l’Europa dei prossimi giorni. Viene infatti mostrato un inverno molto freddo e anomalo, ad ogni modo esacerbato dallo stop della fornitura del gas russo al continente europeo.

Qualche tempo fa, infatti, sono decaduti tutti i vincoli commerciali fra la Nazione russa e i Paesi europei, per non parlare della chiusura del gasdotto NordStream che ha smesso di funzionare per problemi tecnici.

Tutto quello che è stato scoperto sul video incriminato

Se a promuovere lo spot del terrore è stata Russia Today, dobbiamo invece ringraziare Repubblica se anche noi abbiamo la possibilità di visionare questa clip.

Nel giro di pochi minuti infatti, questo spot è diventato virale ed è stato replicato diverse volte anche su YouTube. Sicuramente la cosa ha destato non poco stupore negli utenti virtuali, in quanto la Russia non può più pubblicare video di alcun genere su piattaforme come YouTube e Facebook.

Allo stesso modo, bisogna però ricordare che non si hanno delle prove concrete in merito alla divulgazione di questo spot, il quale, al momento, non può essere ricondotto al Cremlino, a Putin o ai sostenitori della politica russa.

Si tratta sicuramente di una mossa volta ad incutere terrore nei consumatori, facendo capire loro di come l’assenza del gas russo avrà delle conseguenze inevitabili sulle sorti dell’Italia e dell’Europa intera. Molto probabilmente si andrà incontro ad un periodo di grandi restrizioni, in quanto le forniture di gas sono ovviamente inferiori rispetto al passato e bisognerà convivere con questa possibilità arrivando a fare delle scelte.

Forse qualcuno spera che tutti i Paesi Occidentali possano organizzare una sommossa contro la Russia, dando così inizio ad uno scenario tipico delle cosiddette guerre mondiali.

Questo è tutto quello che sappiamo sulla clip che sta circolando nelle ultime ore, la quale può essere visionata in tutta tranquillità sulle piattaforme sociali più apprezzate del web.

Secondo voi il video in questione è stato realizzato dai russi oppure qualcuno ha voluto far capire all’uomo che cosa si proverà fra qualche settimana a questa parte? A voi i commenti!