• Gio. Mag 30th, 2024

Risparmio In Bolletta Luce: Trucco Del Magnete, Quanto Si Rischia!

Il vecchio trucco del magnete per il risparmio in bolletta luce non passa mai di moda, soprattutto in tempi di crisi energetica. Funziona? E’ legale?

 

Risparmio in bolletta luce: trucco del magnete per ridurre i consumi

Esiste un vecchio trucco che non passa mai di moda e che viene sfruttato per il risparmio in bolletta luce. Ridurre i consumi dell’energia elettrica è una priorità, oggi più che mai. Con i prezzi delle utenze schizzati alle stelle, tutti cerchiamo soluzioni per alleggerire il costo della bolletta.

Il modo più efficace per risparmiare è tenere sotto controllo i consumi, soprattutto quando utilizziamo elettrodomestici energivori come la lavatrice.

Come funziona il trucco del magnete?

Ridurre i consumi con il magnete sul contatore della luce

Questo sistema consiste nel posizionare un magnete sopra il contatore dell’energia elettrica per ridurre la misurazione dei consumi. Il campo magnetico a contatto con il contatore modifica il funzionamento del trasformatore al suo interno. Alterando il funzionamento registra meno consumi.

Il trucco del magnete è stato usato, di recente, da un uomo in una pescheria di Qualiano, in provincia di Napoli. I carabinieri, effettuando un controllo della sua attività, hanno trovato il magnete sul contatore. Il proprietario della pescheria ora deve rispondere di reato di manomissione illegale del contatore. Si tratta di un reato penale come il furto.

Quanto è costato il trucco del magnete all’imprenditore?

Trucco del magnete: quanto si rischia?

A giudicare dalle verifiche effettuate, il danno ammonterebbe a circa 6.000 euro.

Posizionando un magnete sul contatore della luce è possibile ridurre i consumi registrati senza incidere sulla fornitura di energia elettrica.

Se la lettura dei consumi si verifica da remoto, determinati sensori segnalano le anomalie del campo magnetico.

L’aumento delle bollette non giustifica un reato penale. Bisogna rispettare la legge e non vale la pena rischiare. La mossa più intelligente da fare è tenere sotto controllo i consumi senza manomissioni.

Che ne pensate di questo trucco e dei rischi che si corrono? A voi i commenti!