• Mer. Lug 24th, 2024

Influencer Siu, Svolta Nel Caso: Trovata L’Arma Del Delitto!

C’è stata di recente una svolta per quanto riguarda il caso della influencer Siu. Ecco che cosa è successo!

 

L’ultimo sopralluogo nella casa di Biella potrebbe rappresentare un punto di svolta nel caso del ferimento di Soukraina El Basri, nota sui social come Siu. Gli inquirenti hanno sequestrato un oggetto che potrebbe essere compatibile con la ferita riportata dalla giovane influencer. L’unico indagato per tentato omicidio è il marito, Jonathan Maldonato.

Soukraina El Basri, influencer trentenne di Biella, è stata ferita in circostanze ancora non del tutto chiare. Gli inquirenti stanno cercando di capire se si tratti di un incidente domestico, un’aggressione o un atto di autolesionismo. Durante l’ultimo sopralluogo nella villetta di Chiavazza, dove la coppia viveva, è stato sequestrato un oggetto contundente, probabilmente appuntito, che potrebbe essere un utensile da manicure.

Questo attrezzo, sospettato di essere stato usato per ferire la donna, è stato repertato e inviato a Torino per analisi dettagliate dalla Polizia Scientifica. Si attende che nei prossimi giorni vengano fornite ulteriori informazioni sugli sviluppi dell’indagine. Le perquisizioni si sono concentrate su tutti i locali della casa e il giardino, a differenza dell’ultima ricerca di fine maggio che si era focalizzata solo sul secondo piano dell’appartamento.

Siu è ancora ricoverata in ospedale in condizioni gravi, ma stabili. Era stata trasferita dall’ospedale Maggiore di Novara all’ospedale degli Infermi di Biella Ponderano. Non è ancora in grado di sostenere un colloquio con gli inquirenti, ma la sua testimonianza sarà cruciale per la ricostruzione dei fatti avvenuti nella villetta di Chiavazza.

Al momento dell’arrivo di Siu al pronto soccorso di Ponderano, si era ipotizzato un incidente domestico, versione inizialmente confermata sia dal marito che dalla stessa vittima. Tuttavia, le indagini hanno poi preso la direzione del tentato omicidio, portando al fermo di Jonathan Maldonato. A Maldonato è stato imposto il divieto di avvicinamento alla moglie e l’obbligo di firma, mentre continua a sostenere che la moglie si sia ferita da sola.

La versione dei fatti fornita dalla donna sarà determinante per comprendere quanto realmente accaduto. La verità potrebbe emergere proprio grazie alle nuove prove raccolte e alle future dichiarazioni di Siu.

Cosa ne pensate? A voi i commenti!