• Sab. Ott 1st, 2022

Alessia E Giulia Pisanu Investite Da Un Treno: Cosa E’ Successo!

Nuovo triste episodio in Italia, questa volta ha portato alla scomparsa di due giovani ragazze, le sorelle Pisanu. Le due giovani sono state investite da un treno in corsa. Ma cosa è accaduto esattamente?

 

La morte delle sorelle Pisanu: ecco che cosa è successo

Un grave incidente si è verificato a Riccione nelle scorse ore, causando la morte di due giovani ragazze. Alessia e Giulia Pisanu erano due sorelle di 15 e 17 anni, originarie di un piccolo paesino in provincia di Bologna.

Le due hanno trovato la morte nella stazione ferroviaria di Riccione, quando sono state improvvisamente travolte da un treno Frecciarossa. Alcuni testimoni hanno assistito al tragico evento e sono quindi intervenuti per tentare di aiutare le forze dell’ordine nella ricostruzione della tragedia.

Le due ragazze hanno fatto il loro ingresso nella stazione di Riccione verso le 7. Si sono recate in un bar per beneficiare del bagno ma, purtroppo, non sempre è presente tale servizio nelle stazioni ferroviarie. Alessia e Giulia si sono così allontanate, quando il barista ha notato una delle due ragazze cadere sui binari e l’altra cercare di aiutarla prima di essere entrambe travolte dal treno.

Questa è stata la testimonianza di un barista che svolge il proprio lavoro presso la stazione di Riccione. Sulla questione è poi intervenuto un altro passante, che aveva scambiato qualche parola con le due ragazze prima del tragico evento.

L’uomo ha raccontato come una delle due sorelle si sia avvicinata a lui, dicendogli di essere stata derubata. Pochi minuti dopo, questa si era allontanata per raggiungere la sorella.

La ragazza lamentava di aver perso il cellulare e sembrava molto turbata dall’avvenimento. Il testimone ha poi detto che una delle due ragazze è salita sui binari, non accorgendosi dell’arrivo del treno e l’altra, per salvarla, è finita travolta insieme a lei.

Le urla dei passanti e l’arrivo del Frecciarossa

Tutti i testimoni presenti in stazione hanno subito captato il pericolo al quale le due ragazze si stavano esponendo, ma le loro urla non sono servite a nulla.

Quando il treno ad alta velocità si è accorto della presenza delle due ragazze era ormai troppo tardi e la frenata dello stesso si è rivelata essere inutile.

L’impatto è stato inevitabile e i corpi delle due ragazze sono stati trascinati per più di 700 metri. Le due sono morte sul colpo, in quanto un treno del genere viaggia a più di 200 km/h ed è quindi necessario uno spazio di frenata molto ampio prima che questo possa fermarsi.

Al momento sono ancora molti i punti di domanda che non hanno ottenuto una risposta, ma le forze dell’ordine sono al lavoro per ricostruire la scena del crimine. Purtroppo per Alessia e per Giulia non c’è stato niente da fare e i corpi sono stati riconosciuti solamente grazie alla presenza del cellulare di una delle due ragazze.

Si suppone che la tragedia sia avvenuta per la loro mancanza di attenzione, anche se non si esclude un alto tasso alcolemico nel sangue delle due ragazze.

Secondo voi quali sono stati i motivi per cui Alessia e Giulia Pisanu hanno perso la vita? Questa tragedia poteva essere evitata? A voi i commenti!