• Sab. Ott 1st, 2022

La Cina Invade Taiwan: Cosa Sta Succedendo!

Nelle ultime ore la Cina, una delle potenze mondiali più forti di sempre, avrebbe intenzione di invadere il Taiwan. Ecco, dunque, che cosa potrebbe succedere nei prossimi giorni.

 

La Cina intende invadere il Taiwan: ecco il motivo di tale intenzione

Quando si pensa al continente cinese si immagina una potenza colossale che, sicuramente, è tra le più forti al mondo. Nelle ultime ore, lo stretto di Taiwan è al centro di una grave polemica, in quanto la Cina sta meditando di invadere il Paese poiché lo ritiene un territorio da assoggettare al suo volere.

Il Governo di Pechino ha infatti ribadito che ciò avverrà nel caso in cui gli Stati Uniti si ritroveranno a sorvolare il territorio del Taiwan.

Questo perché gli Stati Uniti, come moltissimi altri Paesi del mondo, si sono dichiarati favorevoli a supportare la One China Policy. Tutto questo garantisce il riconoscimento della Repubblica popolare cinese, ma non quello del Taiwan che, invece, si proclama indipendente dal Governo di Pechino.

Per gli Stati Uniti il piccolo Paese è un alleato fondamentale, ed è per questo che il Biden potrebbe continuare a supportarlo nella sua lotta contro la Cina. La posizione di Taiwan non è mai stata risolta nel corso degli anni, ed è per questo che la Cina non si è rivelata entusiasta nell’apprendere che alcuni rappresentanti politici americani potrebbero recarsi proprio nella sua capitale.

Sembrerebbe inoltre che la diatriba si sia accesa con la comunicazione dello speaker Usa Nancy Pelosi, la quale avrebbe deciso di sorvolare la Cina per recarsi a Taipei.

La Cina si sta preparando per invadere il Taiwan?

Nel caso in cui Nancy Pelosi dovesse atterrare a Taipei, la Cina potrebbe rendersi protagonista di un’invasione in grado di comportare un esito drammatico per tutti.

Da anni sappiamo che il Governo di Pechino vuole assoggettare Taiwan per riunificarsi con il piccolo territorio e con tutte le isole che appartengono alla sua giurisdizione.

Proprio per questo motivo, molti aerei americani si stanno avvicinando verso la capitale del Taiwan, in quanto ritengono questo Paese un importante alleato sotto innumerevoli punti di vista.

La pressione di Pechino quindi, potrebbe continuare ed arrivare ad assumere dei caratteri colossali, tanto da risultare impossibile da contrastare. Non solo la Cina vuole imporre la propria egemonia su Taiwan, ma non è d’accordo con il fatto che questo possa collaborare in maniera diretta con gli americani.

È stato inoltre dichiarato che il piccolo Stato sta vivendo una condizione climatica non molto favorevole, in quanto è continuamente costellato da nubifragi, uragani e cicloni che rendono molto difficile la vita.

Proprio per questo motivo, si pensa che un eventuale scontro verrà rimandato a tempi migliori anche se, quasi sicuramente, rimarrà confinato fra la Cina e il Taiwan.

Secondo voi è giusto che la Cina riesca a conquistare il territorio del Taiwan oppure il Paese deve fare di tutto per far valere la propria indipendenza dinanzi al Paese del Sol Levante? A voi i commenti!