• Mer. Feb 21st, 2024

Fornero, Non Risparmia La Meloni: La Dura Replica Di Sallusti!

Nel programma di Floris Dimartedì, Sallusti contro Fornero per il tema migranti, Meloni e karaoke al compleanno di Salvini. Zoom su tema pensioni.

 

Sallusti contro Fornero su migranti, Meloni, Salvini e karaoke

Con la più recente puntata del programma Dimartedì di Floris è andato in onda uno scontro di fuoco tra Alessandro Sallusti ed Elsa Fornero. Bollente come il relativo tema su migranti, Giorgia Meloni e karaoke al compleanno di Salvini.

L’ex ministra del Lavoro e delle Politiche sociali con delega alle Pari opportunità è stata molto critica sulla premier Meloni. La replica dura e secca sul tema pensioni del giornalista Sallusti non si è fatta attendere, considerando il nervo scoperto del ‘recente’ operato della Fornero.

L’esordio della Fornero sulla Meloni che scatena la reazione di Sallusti

La Fornero, dichiarandosi sconcertata, ha ammesso che Giorgia Meloni ha dimostrato una certa mancanza di leadership. L’esordio sulla premier ha aperto la discussione che si è, poi, trasformata in polemica e scontro. Pur essendo a capo di un partito con molti elettori, secondo la Fornero la Meloni non riesce a zittire i suoi ministri meno preparati. A dirla meglio, quei ministri che ogni giorno combinano guai.

L’appello della premier con cui dice che il governo è stato sfortunato è un po’ piagnucoloso per la Fornero. C’è mai stato un governo fortunato in Italia? Atteggiamenti del genere fanno pensare a un’inadeguatezza di fondo ed a cattivi consiglieri.

A questo punto, arriva la bomba: Fornero pensa che Giorgia Meloni debba trovare il modo di liberarsi di certe persone. Dopo quello che era successo, come ha potuto pensare di andare alla festa di Salvini? Chi le ha detto di andarci?

Se è vero che l’ex ministra pensava che Salvini di testa potesse averne di più, ora crede che abbia zero cuore. Come si fa a pensare di festeggiare i 50 anni dopo ciò che è accaduto?

La replica al vetriolo di Sallusti

Mi sembra di essere su Scherzi a parte, non su Dimartedì”. Sallusti ha iniziato la sua replica al vetriolo con questa osservazione.

Subito dopo, ha ricordato alla Fornero che è stata lei a fare una riforma delle pensioni che ha lasciato per strada decine di migliaia di italiani. Dopo un decennio, in Italia stiamo ancora cercando di metterci una pezza.

Ripensando alla battuta sul ‘cuore zero’ di Salvini, Sallusti analizza quello della Fornero. Durante il suo governo sono morti migliaia di clandestini mentre attraversavano il mare. Nessuno ha mai pensato di mettere sulla coscienza dell’ex ministra quei morti. Sono state tante le vittime in mare anche quando lei era al comando, dovrebbe esserle chiaro.

Che ne pensate dello scontro tra Sallusti e Fornero? A voi i commenti!