• Dom. Set 25th, 2022

Wikipedia Nei Guai: Ecco Cosa Dovrà Pagare!

Volete fare un bel video utilizzando le foto dei monumenti Italiani? Ora tutti coloro che usufruiranno di questo servizio dovranno pagare. Ecco cosa cambia!

 

Wikipedia deve pagare i diritti d’autore per esporre foto di monumenti

Molto spesso ci si reca su Internet per ottenere una risposta alle proprie domande. Quando questa riguarda tematiche serie e culturali, una delle prime azioni soluzioni proposte dal sistema è quella di Wikipedia, un’enciclopedia digitale che possiede una risposta ad ogni tipo di domanda.

Ovviamente l, trattandosi di un enciclopedia virtuale, sono presenti anche alcune foto volte a testimoniare l’argomento trattato. Nelle ultime or, però il Ministero della Cultura ha deciso di pubblicare un piano nazionale di digitalizzazione del patrimonio culturale. Questo prevederà il pagamento dei diritti d’autore laddove si volesse pubblicare qualsiasi tipo di foto dei monumenti più famosi.

Che cosa si intende per il piano nazionale di digitalizzazione del patrimonio culturale?

Il piano nazionale di digitalizzazione del patrimonio culturale è una risorsa stabilita nel tempo che va a delineare le linee guida per riprodurre immagini e video relativi ai beni culturali sul web.

Sicuramente Wikipedia è in possesso di moltissime foto che riguardano i monumenti italiani e che quindi, proprio per questo motivo, potrebbero essere utilizzate per secondi fini. Al momento bisogna pagare un canone per poter pubblicare queste foto, anche se si sta cercando un metodo alternativo per poterne beneficiare in maniera gratuita.

Sulla base delle ultime disposizioni pervenute dal Ministero della Cultura però, dovrà eliminare tutte le foto dei documenti presenti sul suo sito laddove le licenze di cui è in possesso non andassero a sposarsi con le attuali linee guida.

Ovviamente tutto questo andrà a danneggiare gravemente l’enciclopedia virtuale, che potrà continuare a parlare dei documenti senza però poterli mostrare. Proprio per questo motivo si sta cercando un rimedio che possa facilitare l’utilizzo di tali immagini senza gravare pesantemente su una piattaforma di dominio pubblico.

Secondo quanto dichiarato da Wikimedia Italia è fondamentale rispettare ogni tipo di licenza, ma, al tempo stesso , garantire che alcune risorse libere come Wikipedia possano promulgare il sapere pubblico senza riportare ripercussioni personali.

Tutto questo avrà come fine quello di tutelare il patrimonio culturale italiano e favorire la nascita di nuovi progetti che potrebbero portarlo all’affermazione in ogni parte del mondo, rendendolo disponibile a chiunque ne faccia richiesta.

Nei prossimi giorni quindi, avremo la possibilità di capire come Wikipedia dovrà comportarsi in merito alla questione. Sicuramente un’enciclopedia senza immagini è molto meno accattivante di una in grado di offrire le giuste risorse a chi ne fa richiesta.
Secondo voi riuscirà Wikipedia a trovare un metodo per tutelarsi o dovrà rimuovere tutte le immagini di cui è in possesso al fine di rispettare le nuove linee guida? A voi i commenti!