• Mar. Set 27th, 2022

Papa Ratzinger Si è Dimesso Per Putin? Nuove Rivelazioni!

Tempo fa, la notizia dell’abdicazione da parte di Papa Ratzinger ha lasciato il mondo senza parole. A quanto pare però, nuovi e sconcertanti sviluppi sulla sua decisione sono stati rivelati nelle ultime ore. Ecco che cosa è successo a Joseph Ratzinger.

Chi è Joseph Ratzinger, il Papa emerito?

Quando si parla di Joseph Ratzinger non si può non pensare all’annuncio che il Pontefice fece l’11 febbraio 2013. In quel giorno di quasi 10 anni fa, Papa Ratzinger decise di dimettersi, lasciando il proprio incarico a Papa Bergoglio.

Da allora l’uomo è definito come Papa emerito della Chiesa Cattolica anche se, nella storia, verrà ricordato con il nome di Papa Benedetto XVI. Dopo la sua rinuncia, l’uomo è comunque rimasto nel cuore di tutti i fedeli, che oggi lo ritengono come un grandissimo teologo della dottrina cristiana.

La scioccante rivelazione su Papa Benedetto XVI

Prima di diventare Papa Benedetto XVI, Joseph Ratzinger era un ragazzo come tanti altri. L’uomo è nato in Germania e ha vissuto la sua infanzia in maniera molto umile, in quanto nato in una famiglia non molto ricca.

Ha poi deciso di intraprendere la strada del sacerdozio fino a diventare Papa nel 2005. L’uomo viene ricordato per le numerose riforme che ha formulato durante il suo mandato, quando la chiesa è stata al centro di diverse polemiche.

Il Pontefice decise di abdicare in seguito alle sue delicate condizioni di salute, le quali non gli permettevano di svolgere il suo ruolo in maniera ottimale.

Nel corso della storia dell’umanità si tratta dell’ottavo Papa ad aver rinunciato al suo ruolo, anche perché non si tratta di una decisione così facile da prendere.

Nelle ultime ore si sta diffondendo una notizia molto curiosa sul suo conto, anche se questa non è stata in alcun modo confermata dal diretto interessato.

Tutto è partito da un tweet di Diego Fusaro, secondo il quale l’apertura di Ratzinger verso Putin e la sua Nazione sarebbe stata una delle ragioni alla base delle sue dimissioni.

Se tutto questo fosse vero si tratterebbe di un’informazione a dir poco scioccante, sia per quanto riguarda il mondo della Chiesa che per quello delle Potenze Occidentali.

Le parole di Joseph Ratzinger al momento delle dimissioni

A quanto pare, quella presentata da Fusaro è solamente un’ipotesi, in quanto Ratzinger ha motivato la sua scelta in modo ben diverso.

Quando si è dimesso, Papa Benedetto XVI ha detto di aver esaminato a lungo le sue condizioni di salute e di essere giunto alla conclusione di non poter esercitare il suo ruolo nella maniera più adatta.

Il Pontefice ha dichiarato come essere il Ministro di Dio richieda una grande forza fisica ed interiore. Purtroppo la sua salute era notevolmente compromessa e tutto questo gli avrebbe impedito di adempiere ai suoi incarichi come un Pontefice dovrebbe fare.

C’è chi sostiene che, oltre all’apertura dimostrata nei confronti della Russia e di Putin, l’uomo abbia voluto dimettersi per questioni interne relative alla Chiesa Cattolica.

Attualmente nessuna ipotesi è stata smentita o confermata, anche se il dubbio rimane molto forte in moltissime persone.

Secondo voi Papa Benedetto XVI si è davvero dimesso per le sue condizioni di salute precaria o ha dovuto prendere questa decisione per altri motivi? A voi i commenti!