• Dom. Set 25th, 2022

La Finlandia Nei Guai: Putin Furioso!

Le ultime indiscrezioni rivelano che anche la Finlandia potrebbe diventare uno dei Paesi membri della Nato. Ovviamente la notizia non è stata ben accettata da Putin, il quale vedrebbe aumentare l’offensiva nei suoi confronti. Ecco tutto quello che potrebbe capitare nei prossimi giorni.

 

Nuovo sbocco per la Nato: la Finlandia potrebbe presentare la richiesta di adesione

Le ultime notizie rivelano che Helsinki e sempre più propensa a presentare la propria richiesta di adesione alla Nato. Sembrerebbe che tutto sia già stato deciso e che l’ultima mossa spetterebbe a Sanna Marin, la Premier della Nazione.

Una volta presentata la richiesta, sarà la commissione degli Stati appartenenti alla Nato a verificare se la Finlandia sia in possesso di tutti i requisiti per entrare a farne parte. Sicuramente la situazione attuale non farebbe altro che velocizzare questa pratica, al fine di contrastare ancora una volta le intenzioni di Vladimir Putin.

L’importanza di far aderire la Finlandia alla Nato

Far aderire una Nazione come la Finlandia alla Nato sarebbe un vero e proprio punto di svolta per le Potenze Occidentali. A questo proposito si è espressa la Premier finlandese Marin, che ha dichiarato come le intenzioni della Nazione fossero quelle di mantenere un clima di neutralità con la Russia.

La donna ha però aggiunto che con l’invasione dell’Ucraina, Putin ha messo in atto una mossa sbagliata, ragione per cui la Finlandia sta valutando l’adesione alla Nato.

Anche il popolo finlandese si è espresso a favore di  questa richiesta, in quanto in molti si sono trovati a riflettere sulla pericolosità dell’avere come vicina di casa la Russia.

Si teme che il Premier russo possa espandere la propria supremazia a tutti i territori circostanti ed è per questo che la Finlandia ha deciso di tutelare la propria posizione.

Il pensiero di Putin sull’ipotetica adesione della Finlandia alla Nato

Apprendere dell’ipotetica adesione della Finlandia alla Nato non ha sicuramente reso felice il Premier russo Vladimir Putin. A detta del Presidente della Russia infatti, tutto questo potrebbe avere delle grandi conseguenze per Mosca, poiché il confine della Nato raddoppierebbe.

La Finlandia inoltre, offrirebbe diversi punti strategici alla Nato, tra cui una valida potenza militare e dei soldati estremamente competenti. Non sarebbe quindi necessario aspettare altro tempo per arruolare i soldati della Finlandia e farli agire per conto della Nato.

La decisione della Finlandia potrebbe risolvere la posizione di neutralità adottata dalla Svezia fino a questo momento. Se anche questa dovesse fare il suo ingresso nella Nato, tutta la zona dell’Europa Settentrionale vedrebbe importanti cambiamenti.

Al momento non sono state rilasciate dichiarazioni sull’attuale posizione della Svezia,  anche se il Governo della Nazione si riunirà al fine di esplicare le proprie intenzioni.

Ad ogni modo, se la Svezia e la Finlandia dovessero unirsi alla Nato, verrebbe rafforzata l’offensiva militare nella zona del Baltico, offrendo grandi possibilità alle forze occidentali.  Per non parlare della possibilità di acquisire il controllo dell’isola di Gotland, estremamente importante sotto il punto di vista strategico.

Secondo voi Svezia e Finlandia decideranno di unirsi alla Nato? Quale sarà la reazione di Putin qualora questa alleanza venisse sottoscritta? A voi i commenti!