• Gio. Dic 8th, 2022

Vitamine E Integratori: Cosa Succede Se Esageri!

Esistono persone che assumono vitamine ed integratori in maniera sbagliata. Ma cosa accade se si esagera nell’assunzione? Ecco i malesseri che potrebbero presentarsi!

 

Consumo eccessivo di vitamine: ecco che cosa è successo a chi l’ha sperimentato

Gli integratori alimentari e le vitamine sono delle sostanze che possono favorire alcune funzionalità dell’uomo, anche se è bene assumerle solo dopo adeguati consulti medici.

Agire di testa propria o assumere queste sostanze per un periodo troppo lungo, potrebbe comportare alcune conseguenze piuttosto negative. Questo è quanto è accaduto a un uomo inglese di cinquant’anni.

L’uomo si è recato in ospedale con dei sintomi ben precisi, fra cui acufene, crampi alle gambe e alla pancia, vomito e nausea, sete e diarrea. A tutto questo va aggiunto un calo di circa 13 kg di peso.

Quando è stato chiesto all’uomo se avesse notato bruschi cambiamenti nel suo regime di vita, questo ha dichiarato di seguire una terapia vitaminica in seguito ad un periodo di forte debilitazione. Un nutrizionista gli aveva quindi consigliato di assumere alte dosi di vitamina D, oltre ad altre sostanze appartenenti a questo genere.

Che cosa succede quando si assumono più vitamine del dovuto?

L’uomo ha poi dichiarato che, nonostante la cura, i suoi sintomi sono addirittura peggiorati, tanto che ha deciso di effettuare alcune analisi del sangue. Qui è stato possibile evidenziare un aumento spropositato della vitamina D e del calcio nel sangue.

Queste sostanze sono arrivate a danneggiare gravemente i reni, comportando il ricovero per l’individuo e delle terapie molto lunghe volte ad annientare l’ipercalcemia.

Dopo due mesi dall’inizio della terapia, l’uomo si è nuovamente sottoposto ad altre verifiche e, ancora una volta, i livelli di vitamina D riscontrati nel suo sangue sono apparsi troppo alti rispetto alla norma.

In questo caso quindi, le vitamine sono state assunte in misura maggiore rispetto a quanto consentito e il loro effetto non è stato benefico per l’organismo, ma piuttosto tossico.

È così facile sviluppare l’intossicazione da vitamina D?

Appare strano che delle sostanze come le vitamine possano far male alla salute ma, invece, è proprio quello che succede quando si esagera.

La vitamina D è molto preziosa per la salute delle ossa, ma è bene introdurla anche in altri modi, come ad esempio esponendosi alla luce solare. Se questa viene assunta in quantità troppo alte può innescarsi l’ipervitaminosi D, che vede un eccesso di calcio nel sangue.

Fra i sintomi di questa condizione rientrano l’ipertensione, la sonnolenza, la stitichezza, anomalie nel ritmo cardiaco e problemi di origine renale. É quindi molto importante ricorrere a questi trattamenti solamente in alcuni casi specifici, rivolgendosi al proprio medico curante per capire come procedere.

Eravate a conoscenza della pericolosità dell’assunzione di vitamine in quantità superiore rispetto a quanto consigliato? Vi siete mai imbattuti in una situazione simile? A voi i commenti!