• Mar. Set 27th, 2022

Allarme Alimentare: Attenzione Non Consumateli!

Ancora una volta, un prodotto alimentare è stato ritirato dal mercato in quanto il Ministero della Salute ha promulgato l’avviso di possibile rischio microbiologico. Scopriamo ancora di cosa si tratta!

 

Würstel Tobias ritirati dal commercio: rischio di contaminazione biologica

Il Ministero della Salute ha nuovamente pubblicato una circolare che informa i cittadini sulla pericolosità legata all’acquisto e alla consumazione dei würstel Tobias.

Il prodotto interessato è prodotto dall’azienda agricola Tre valli Soc. Coop nello stabilimento di San Martino Buon Albergo di Verona. L’anomalia riscontrata sembra interessare tutti i prodotti appartenenti a questo filone, poiché sia i würstel al pollo che quelli con tacchino e formaggio presentano entrambi il rischio biologico.

Nella circolare ministeriale è riportato inoltre il numero di lotto interessato, ovvero il 17855417. È stato comunicato che nelle confezioni da 150 grammi di questo genere alimentare è stata rinvenuta traccia del batterio Listeria Monocytogenes, estremamente pericoloso per la salute di chi entra in contatto con l’alimento contaminato.

Perché è pericoloso mangiare un cibo contaminato dalla Listeria?

I würstel Tobias sono stati ritirati dal mercato in quanto è stata rinvenuta negli stessi la presenza di un batterio molto pericoloso: la Listeria.

Questo agente patogeno si trova in moltissimi posti, in quanto riesce a sopravvivere nelle acque e si moltiplica con estrema semplicità. Allo stesso modo non sempre i trattamenti di lavorazione riescono a debellarne la presenza, ed è per questo che può colpire sia gli alimenti crudi che quelli cotti.

Nel caso in cui si contraesse la Listeria potrebbero subentrare alcune anomalie a livello gastroenterico, anche se si tratta di disturbi che, in soggetti sani, tendono a scomparire dopo pochi giorni.

La questione invece, si fa molto più seria per altre persone, ovvero quelle immunodepresse o affette da malattie come il diabete, donne in gravidanza, anziani e bambini, i quali potrebbero sviluppare una malattia molto più grave.

Esiste un modo per non contrarre la Listeria?

Come abbiamo detto prima, la Listeria è un batterio insidioso in grado di sopravvivere a vari tipi di avversità. Proprio per questo, esistono dei sistemi che possono limitare la possibilità di contagio.

La prima cosa da fare consiste nel lavarsi le mani prima di toccare gli alimenti e anche dopo averli maneggiati. È bene, inoltre, non far entrare in contatto cibi cotti e cibi crudi, preferire utensili diversi per ogni tipo di preparazione e non consumare mai prodotti crudi laddove sia prevista la cottura.

Purtroppo questo non è un periodo molto fortunato per i produttori di würstel, in quanto pochi giorni fa un’altra anomalia si è verificata sugli stessi. Diverse partite di würstel della Conad sono state infatti ritirate dal commercio, in quanto i famosi insaccati contenevano al loro interno piccoli frammenti di plastica.

Ancora non si conosce il motivo legato alla presenza di questo materiale in un genere di consumo alimentare, ma sono in corso diverse indagini proprio per approfondire la questione.

Ad ogni modo, nel caso in cui si fosse acquistato il prodotto interessato, è bene non consumarlo ma riportarlo presso il punto vendita in cui è stato comprato. Sarà infatti compito dei supermercati ritirare l’alimento e concedere al cliente un rimborso sullo stesso.

Avete mai consumato i würstel della marca Tobias? Eravate a conoscenza di tutti i pericoli che si possono correre consumando un prodotto contaminato? A voi i commenti!