• Mer. Nov 30th, 2022

Giorgia Meloni sta cercando piano piano, con l’aiuto dei suoi più validi collaboratori di risolvere le emergenze in Italia, tra le quali anche quella relativa al covid.

 

Addio alla linea Speranza: il nuovo Governo di Giorgia Meloni

Con l’avvento del Governo di Giorgia Meloni cambieranno moltissime cose, prima fra tutti il modo con il quale la donna intende gestire la pandemia da COVID-19 e tutto quello che ne deriva.

Sembra infatti che la leader di Fratelli d’Italia abbia diffuso la volontà di aprire un’inchiesta sulla gestione del COVID, in modo da capire che cosa è successo nel lontano mese di febbraio 2020.

La stessa proposta era stata presentata da Roberto Speranza che, qualche mese fa, aveva tentato di ottenere l’approvazione del Parlamento senza riuscirci. Analogamente anche Marcello Gemmato si era occupato di promulgare alcune richieste, ma anche in quel caso l’esito non era stato dei migliori.

Secondo la Meloni qualcosa non ha funzionato ed è per questo che è importante agire oggi per cercare di capire che cosa ha comportato la pandemia nel mondo.

La situazione della pandemia in Italia

Giorgia Meloni ha quindi parlato di come sia importante indagare su tutti quegli elementi che hanno permesso al virus di diffondersi in maniera così veloce nella penisola italiana.

Secondo la Presidentessa del Consiglio infatti, l’Italia ha adottato una politica molto più rigorosa rispetto ad altri Paesi del mondo, abolendo la libertà personale e cercando di proteggere i cittadini sotto ogni punto di vista.

La donna ha poi fatto sapere che ancora oggi è necessario diffondere un’informazione corretta che possa in qualche modo favorire la prevenzione e responsabilizzare i vari individui.

Obbligare un soggetto a fare qualcosa non è così appagante come invece responsabilizzarlo e permettergli di capire i suoi errori senza punirlo.

A differenza del Ministro Speranza quindi, la Meloni non intende ricorrere ai metodi coercitivi per obbligare la gente a fare quello che non vuole. Ovviamente sarà necessario prendere le dovute precauzioni in caso di nuove ondate, ma è proprio per questo che si vuole procedere all’inchiesta sulla gestione della malattia.

Che cosa prevede l’inchiesta sul Covid proposta da Giorgia Meloni?

Questo nuovo intervento che Giorgia Meloni vuole portare in aula, ha come fine quello di fare chiarezza sulla diffusione della malattia e su tutti quei problemi che potrebbero aver causato l’avvento del virus.

Sarà poi doveroso fare i giusti approfondimenti per quanto riguarda l’adozione delle mascherine e dei vari strumenti di natura medica, in modo da testarne l’effettiva validità.

Nulla sarà quindi lasciato al caso, in quanto si vuole scovare anche la più piccola falla, in modo da imparare dagli errori del passato e regalare un nuovo inizio alla penisola italiana.

Qual è il vostro parere in merito a quanto dichiarato dalla premier Giorgia Meloni? Pensate che sia giusto procedere con una nuova inchiesta utile a migliorare la gestione del COVID? A voi i commenti!