• Mar. Set 27th, 2022

Il Dramma Di Laura Pausini: Il Racconto Da Brividi!

Tutti siamo abituati a vedere Laura Pausini come una star internazionale. Ma anche i grandi artisti portano dentro di sé delle ferite. E’ appunto il caso anche della nostra Laura che, in una recente intervista, ha parlato per la prima volta di un lutto che ha segnato la sua esistenza. Ecco cosa ha raccontato la cantante!

Laura Pausini e il dolore per il fratello morto

Laura Pausini in una recente intervista rilasciata a Nuovo Tv ha svelato un retroscena sulla sua vita privata. La cantante si è lasciata andare ad un racconto drammatico riguardante la morte del fratello Marcello. Il fratello di Laura è morto da neonato. Tutto è accaduto prima ancora che nascesse la nostra Laura e proprio la cantante nata qualche anno dopo questo evento tragico, è stata definita come la figlia del miracolo. Sulle pagine del settimanale, la Pausini ha infatti spiegato che a sua mamma avevano detto che non avrebbe più potuto avere figli. Ed invece, ecco che è arrivata Laura, un miracolo appunto. Una gravidanza difficile per la mamma di Laura che è dovuta stare a letto per quasi tutti i nove mesi della gravidanza. Un racconto quello dell’artista romagnola che ha toccato nel profondo. La cantante tra poche settimane, presenterà insieme a Mika e ad Alessandro Cattelan la nuova edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà in quel di Torino. Su di lei in questi ultimi mesi si è vociferato tanto. Molti rumors parlavano di un disaccordo con Alessandro Cattelan, ma pare che non ci sia nulla di vero. Si era parlato anche di presunti capricci da diva della Pausini, ma anche qui è arrivata la smentita. Insomma, tra i tre conduttori del prossimo Eurovision non c’è maretta, anzi. C’è grande stima e rispetto.

Laura Pausini: l’artista italiana più conosciuta al mondo

Di certo il racconto sul fratello fatto di recente dalla cantante romagnola fa capire come, anche i grandi artisti, non siano immuni dal dolore. Forse anche per questo, Laura è così tanto attaccata alla sua mamma. Sempre su Nuovo Tv, Laura ha parlato invece della prima volta che ha tenuto tra le braccia la figlia Paola, la bambina nata dall’amore con il compagno Paolo Carta. Ricordando quel momento, la cantante, lo definisce come l’incontro più importante della sua vita. Di recente la nostra Laura ha pure lanciato su Amazon Prime Video il film autobiografico Piacere di Conoscerti. L’idea di questo film, come ha spiegato la Pausini, è nata duranti i mesi del primo lockdown. Tutto parte dall’idea di dare una risposta ad una domanda: se quella sera del 1993 non avesse vinto il Festival di Sanremo, cosa sarebbe successo nella vita di Laura? Per l’appunto, nel film, proprio Laura cerca di immaginare come sarebbe stata la sua esistenza se non fosse diventata una star di levatura mondiale. Eh sì, perché quella famosa sera del 1993 le ha cambiato la vita. Dopo la vittoria nella sezione giovani del Festival di Sanremo, la sua carriera è decollata, arrivando a vincere un infinità di premi, come il Golden Globe con ‘Io sì’, canzone con cui si è esibita anche nella notte degli Oscar. Nella sua carriera ha venduto più di 70 milioni di dischi ed è una delle artiste italiane più conosciute al mondo. Il tabloid inglese ‘The Sun’ l’ha inserita tra le trenta cantanti che non saranno mai dimenticate. Da non dimenticare che nel 2006, l’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, l’ha insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana. Insomma, la sua vita è letteralmente cambiata da quella famosa sera del 1993. Di certo, nemmeno i successi ottenuti in questi anni, possono cancellare il dolore per il fratello scomparso. Vi ha stupito il racconto della Pausini? A Voi i Commenti!