• Mer. Nov 30th, 2022

Prezzo Del Gas In Calo: Perché La Bolletta E’ Alta?

I poveri italiani in questo periodo hanno notato che il prezzo del gas è sceso, rispetto a qualche mese fa, mentre quello che continua a salire è il costo bolletta. Per quale motivo?

 

Il prezzo del gas in picchiata: perché le bollette sono ancora così salate?

Molte persone si sono chieste come mai l’importo sulle bollette del gas non scenda visto il calo del prezzo della risorsa negli ultimi giorni.

Ovviamente i meccanismi che regolano questo principio sono molto più complicati di quello che si può immaginare, ed è per questo che non sempre tutto appare immediatamente correlato.

Nonostante nelle ultime ore le quotazioni del gas siano calate a picco, bisogna comunque seguire l’andamento del mercato del metano per attribuire a questa risorsa il giusto prezzo.

Ogni Nazione ha infatti un modo diverso per calcolare le bollette ed è per questo che si appoggia sul mercato tutelato e su quello libero.

Un ruolo attivo in tutto questo è quello ricoperto da Arera, che ha cercato di offrire un aiuto agli italiani proponendo pagamenti mensili anziché bimestrali o trimestrali.

Così facendo, le tariffe vengono aggiornate prima del nuovo pagamento e mai dopo, ed è per questo che è impossibile stabilire l’entità relativa al costo del gas in maniera reale.

Il gas nel mercato libero: ecco come potrebbero diminuire gli importi sulle bollette

Se il caso citato prima vale per il mercato tutelato, la questione è ben diversa qualora si faccia riferimento al mercato libero.

In questa circostanza infatti, sarà l’ente che eroga il servizio a pretendere il pagamento di una certa cifra mediante la firma di un contratto. In questo modo, a meno che non vi siano delle condizioni per le quali l’utente è costretto a pagare una certa cifra, sarà l’azienda a decidere il prezzo del consumo del gas e il costo del servizio sulla base dell’erogazione dello stesso.

Si parla quindi di indicizzazione mensile che, sicuramente, sarà molto più bassa a novembre visto la caduta delle quotazioni del gas avvenuta in questi giorni.

Come comportarsi per fronteggiare l’aumento dell’energia elettrica e del gas?

Purtroppo molti italiani hanno ricevuto bollette spropositate per quanto riguarda il consumo del gas e dell’energia elettrica. È inutile negare come i prezzi siano a dir poco triplicati e, sicuramente, non scenderanno con la stessa velocità con la quale sono saliti.

L’unico modo per cercare di risparmiare sulla bolletta è quello di utilizzare le risorse prescelte solo quando se ne ha l’effettiva necessità. Un altro consiglio consiste nell’utilizzare gli elettrodomestici durante le fasce orarie che consentono un risparmio maggiore.

È stato appurato che utilizzare questi dispositivi fra le 22 e le 6 comporta un risparmio che può rasentare fino all’80% sul totale della bolletta.

Eravate a conoscenza dei meccanismi che regolano la definizione dei prezzi del gas oppure si tratta di una novità anche per voi? Avete adottato qualche strategia per risparmiare ed evitare di sprecare queste risorse così importanti? A voi i commenti!