• Mer. Nov 30th, 2022

Bonus Energetico: Ecco Chi Può Ottenerlo!

Tutti abbiamo potuto notare come il rincaro relativo alle bollette della luce e del gas sia esponenzialmente aumentato negli ultimi tempi. Cosa fa lo Stato per aiutare i suoi cittadini? Scopriamo la manovra proposta!

 

In arrivo un nuovo bonus per combattere il costo delle bollette di luce e gas

La situazione è ormai diventata insostenibile, in quanto sempre più persone faticano ad arrivare alla fine del mese. Proprio per questa ragione, lo Stato ha deciso di aiutare chi ha più difficoltà, concedendo una sorta di bonus per pagare le bollette.

Secondo questa nuova riforma, tutti coloro che hanno un Isee che non supera i 20.000 € all’anno possono richiedere degli aiuti allo Stato per installare dei pannelli solari nella propria casa.

Il Governo interverrà quindi con un assegno di 6.000 o 8.500 € che verranno destinati all’acquisto dei pannelli solari e alla loro installazione. Questa riforma è stata promossa dal Governo Draghi, anche se le varie Regioni hanno avuto carta bianca in materia.

Parliamo quindi di un bonus energetico che non solo agevolerà le condizioni di quelle famiglie che non riescono ad arrivare alla fine del mese, ma che potrebbe risultare molto utile anche in merito al rispetto dell’ambiente.

In alcune Regioni come ad esempio la Puglia, il bonus viene già concesso, mentre per altre è in dirittura di arrivo. Grazie ai pannelli solari quindi, ogni famiglia sarà in grado di produrre l’energia di cui ha bisogno senza dover per forza sottostare alle spese da devolvere alle compagnie di gas e luce.

Bonus energetico: ecco che cosa bisogna sapere

L’introduzione del bonus energetico è senza ombra di dubbio una bellissima novità che, in molti casi, potrebbe cambiare la vita delle persone più indigenti e sostenere l’ambiente.

Se da un lato l’intento è quello di aiutare le persone nella gestione delle spese, lo scopo più grande è quello di indirizzare il consumo verso l’ambito del fotovoltaico.

In questo modo verrà favorita anche l’economia regionale e verranno trovati molti posti di lavoro per coloro che si dovranno dedicare all’installazione dei pannelli solari. Queste parole sono state pronunciate da Vito Zongoli, il direttore di una delle aziende più importanti per quanto riguarda la produzione e l’installazione degli impianti fotovoltaici.

È stato poi dimostrato come la Puglia, Regione presso la quale il bonus è già partito, abbia raggiunto dei dati più che modesti negli ultimi tempi, proprio grazie all’avvento del fotovoltaico.

Così facendo la Regione ha potuto vertere su un nuovo settore che non solo ha dato un altro assetto all’economia territoriale, ma ha risolto diversi problemi causati dall’assenza delle materie prime e dagli altissimi costi dell’ultimo periodo.

Qual è il vostro parere in merito alla concessione di un bonus energetico che vada ad aiutare gli italiani per quanto riguarda la gestione del gas e dell’energia elettrica? Secondo voi l’installazione dei pannelli fotovoltaici potrebbe risolvere il problema dei rincari delle bollette? A voi i commenti!