• Sab. Set 24th, 2022

Italia, Allarme Serpenti: Si Annidano Nei Balconi!

In molti comuni italiani è stata evidenziata una grande presenza di serpenti lungo i balconi di casa. I famigerati rettili avrebbero scelto i balconi delle città per rifugiarsi dal caldo estenuante degli ultimi giorni. Scopriamo, dunque, che cosa sta succedendo.

 

Allarme serpenti in città: diversi rettili rinvenuti sui balconi torinesi

Le altissime temperature degli ultimi giorni hanno comportato un cambiamento climatico di non poco conto. Questo non ha solamente delle conseguenze per l’ambiente, ma anche per tutti gli animali che vivono in determinate zone del pianeta.

Molti insetti provenienti dai Tropici si sono infatti insediati nelle città più famose italiane, minacciando di fatto l’agricoltura e le produzioni della zona. Nelle ultime ore, è emerso come diversi serpenti siano stati localizzati sui balconi di molte città italiane, Torino in primis.

A quanto pare i ritrovamenti non sono riservati esclusivamente alle zone di campagna, poiché un uomo ha rinvenuto un serpente sul suo balcone nel bel mezzo del capoluogo piemontese.

Sicuramente si tratta di un incontro che non tutti pensano di fare nel corso della loro vita e che per questo può comportare delle reazioni spiacevoli.

Come comportarsi se si trova un serpente sul balcone di casa

La maggior parte delle persone non immagina di aprire la porta finestra e trovare sul proprio balcone un serpente. Questo fatto però, sta diventando sempre più comune ed è per questo che è importante conoscere come comportarsi dinanzi a questa possibilità.

Quasi certamente la prima cosa che una persona è portata a fare in questo caso è quella di fuggire a gambe levate dopo aver emesso un urlo di spavento.

Anche se si tratta di una reazione istintiva e a tratti incontrollabile, è sicuramente il comportamento più sbagliato da adottare. Questo perché, nonostante incutano molto timore, i serpenti non amano attaccare l’uomo e lo fanno solamente se si sentono minacciati.

È bene ricordarsi, inoltre, che nella maggior parte dei casi i serpenti che si possono incontrare sul proprio balcone non sono velenosi, ma si tratta di semplici bisce del tutto innocue.

Il fenomeno si sta diffondendo sempre di più poiché i serpenti patiscono molto le alte temperature e, quindi, cercano dei posti freschi dove ripararsi dal sole cocente.

I serpenti non velenosi quindi, non sono pericolosi per l’uomo, in quanto non hanno alcun tipo di veleno e si nutrono di piccole lucertole o di topi. Un altro fattore che potrebbe spaventare è la loro velocità, poiché si muovono senza mezze misure e alcuni di questi sono in grado di effettuare salti di non poco conto.

A seconda dell’età e della specie possono raggiungere svariati metri di lunghezza, ma non per questo si rivelano essere più pericolosi.

Ad ogni modo, nel caso in cui ci si dovesse relazionare con un serpente poco gradito, è bene non farsi cogliere dal panico e non mettere in atto movimenti bruschi. Nella maggior parte dei casi sarà proprio il serpente ad andarsene, poiché impaurito dalla situazione.

I serpenti sono infatti degli animali solitari che non amano interagire con altre specie e tendono a fuggire quando si sentono minacciati. Nel caso in cui il rettile non intenda andarsene è bene contattare un veterinario, che potrebbe recarsi sul posto per prelevare il serpente e portarlo al sicuro.

Come pensate di reagire all’idea di poter incontrare un serpente sul vostro balcone di casa? Avete timore dei rettili oppure li considerate animali come tutti gli altri? A voi i commenti!