• Mar. Set 27th, 2022

Hai Una PostePay? La Novità Pazzesca!

La gamma di servizi proposta da Postepay è sempre più varia, in modo da consentire ai vari consumatori di avere l’accesso alle più differenti opportunità. Ecco cosa cambierà d’ora in avanti!

 

Nuove novità in arrivo su Postepay

Postepay ha raggiunto il successo negli ultimi anni ed è diventata famosa in quanto offre un proprio circuito che permette di avere accesso a diversi servizi. La carta può essere ricaricata sulla base delle proprie esigenze, ma anche collegata a dei veri e propri conti correnti. Da poco tempo è stato inoltre introdotto il servizio di Cashback, che offre la possibilità di godere di un rimborso quando si spendono dei soldi presso i negozi che aderiscono all’iniziativa.

Grazie a tutti questi servizi si va ad accumulare del denaro e si può gestire la carta attraverso un’applicazione dedicata che potrà essere utilizzata per pagare tramite le diverse realtà.

Per non parlare poi dell’importantissima novità legata alla possibilità di effettuare bonifici istantanei, in quanto è presente un codice iban disponibile in ogni momento del giorno e della notte.

Un grande panorama di novità è quindi alle porte e sicuramente chi utilizza già questo sistema non potrà che esserne felice.

Che cos’è la Postepay di Poste Italiane?

Postepay è un’azienda italiana nata nel 2018 e collegata alla già nota Poste Italiane. Questa ditta si è distinta per l’introduzione di alcune carte prepagate che prendono il nome dell’azienda stessa e che possono essere utilizzate come vere e proprie carte di pagamento.

Queste sono infatti compatibili con ogni circuito di pagamento e possono essere utilizzate presso ATM o Pos. Se fino a poco tempo fa era necessario aprire un conto corrente per usufruire della Postepay, oggi non è più così in quanto i due fattori non sono più strettamente correlati.

Si può infatti beneficiare dell’opzione prepagata ricaricabile, che consentirà di caricare sulla carta solamente l’importo di cui si avrà bisogno senza quindi collegare alcun tipo di conto corrente.

Proprio per questo motivo è caldamente raccomandata laddove si vogliano fare acquisti su Internet, in quanto ci si può imbattere più facilmente in truffe. Al giorno d’oggi avere una carta di questo genere è davvero molto conveniente, in quanto è semplice da utilizzare e molto economica da richiedere.

Anche le opzioni di ricarica sono molto facili da gestire, poiché basterà recarsi presso i punti che se ne occupano e pagare una piccola commissione per trasferire l’importo desiderato sulla carta. Questa operazione può essere portata a termine anche tramite link dedicato e, in ogni caso, viene richiesto un contributo di 1 euro per ogni operazione svolta.

A seconda delle esigenze del richiedente è possibile acquistare diversi tipi di Postepay, come ad esempio quella Standard oppure la Evolution. La Green invece può essere utilizzata anche dai minorenni mentre la Business è riservata alle aziende o a chi svolge la mansione di imprenditore.

Eravate a conoscenza delle molteplici novità che andranno a caratterizzare la nuova Postepay? A voi i commenti!