• Sab. Ott 1st, 2022

Il Dramma Di Matteo Bassetti: Non Credo Più Nella Giustizia!

Matteo Bassetti, noto virologo italiano, non riesce più a vivere una quotidianità normale. L’uomo ha raccontato di essere spesso e volentieri preso di mira da persone sconosciute. Ecco che cosa gli è capitato!

 

Nuova aggressione per Matteo Bassetti: le parole dell’infettivologo

Non è la prima volta che Matteo Bassetti viene aggredito e minacciato in seguito alle sue dichiarazioni. Questo è peggiorato in seguito all’avvento della pandemia, quando l’uomo si è fin da subito fatto portavoce di vaccini e cure in grado di debellare il virus.

Il virologo ha raccontato sui suoi social di come sia stato nuovamente aggredito in un momento in cui si stava dedicando al relax e alla spensieratezza quotidiana.

L’uomo ha dichiarato di trovarsi in un locale quando, nel momento in cui stava pagando un cocktail, ha ricevuto un’amara sorpresa. Qualcuno alle sue spalle gli ha lanciato addosso un cocktail gelato, colpendolo con il ghiaccio sulla testa e bagnandolo completamente.

In un primo momento l’infettivologo ha pensato ad uno scherzo organizzato da amici ma, girandosi, ha capito che di tutto si trattava, tranne che di una buffonata amichevole.

Si è infatti ritrovato davanti una coppia molto arrabbiata, che gli avrebbe intimato di scappare onde evitare altri danni. È stato poi chiesto ai due interessati il motivo che li avrebbe spinti a fare quel gesto. I due hanno dichiarato di come, a detta loro, Bassetti sia responsabile della morte di moltissime persone.

Bassetti e la sfiducia verso la giustizia

Dopo essere stato il protagonista dell’ennesimo atto di violenza, Bassetti ha deciso di contattare le forze dell’ordine.
Il virologo ha quindi dichiarato di come non sia la prima volta che la sua vita privata viene invasa da alcune persone che pensano di poter agire come meglio credono.

Nello stesso contesto, ha poi ribadito che avrebbe sporto denuncia in merito all’accadimento, in quanto stufa di essere vittima di chi non crede nel vaccino. Allo stesso tempo si è dimostrato perplesso ed estremamente provato dall’atteggiamento di queste persone.

Questo perché i colpevoli non vengono mai veramente puniti, in quanto lo Stato non sa tutelare i medici e le loro dichiarazioni scientifiche. Proprio per questo motivo, Bassetti non ha più fiducia nella giustizia italiana e sa che ogni giorno potrebbe essere vittima di ulteriori aggressioni.

L’intervento di Roberto Speranza

La questione ha sollevato diversi dibattiti, poiché anche se si ha un’opinione diversa, non è lecito agire e ricorrere alla violenza per supportare la propria tesi.

Questa è la ragione che ha spinto Roberto Speranza, il Ministro della Salute, ad intervenire su quanto accaduto ai danni di Matteo Bassetti. Il politico si è schierato al fianco del virologo fin dai primi momenti, dichiarando che certi comportamenti non sono degni di persone che meritino di essere definite come tali.

Speranza si è quindi dimostrato estremamente solidale verso Bassetti, dichiarando che certi atteggiamenti violenti non devono verificarsi e che meritano di essere puniti senza alcuna attenuante.

La giustizia deve punire i comportamenti aggressivi come quelli che hanno comportato diversi danni a Matteo Bassetti o il virologo non sbaglia ad esprimere un parere così duro nei confronti dello Stato italiano? A voi i commenti!