• Mer. Nov 30th, 2022

Discorso Di Putin: Fuga Di Massa Dalla Russia!

I cittadini russi in queste ore stanno preparando le valigie e stanno scappando dalla Russia, soprattutto dopo il discorso effettuato da Putin negli ultimi giorni. Il popolo sta cercando di mettersi al riparo, prima che accada l’irreparabile!

 

Fuga di massa dalla Russia: come allontanarsi da Mosca

Sempre più persone hanno deciso di lasciare la Russia, in quanto si tratta di uno dei posti meno indicati per trascorrere la propria vita in questo momento storico. Nelle ultime ore, la maggior parte dei voli in uscita dalla Russia è andata sold out.

Questo perché Vladimir Putin ha annunciato che intende mobilitare militarmente la Nazione ed è per questo che giovani uomini e ragazzi si stanno allontanando in tutta fretta dalla capitale russa.

Nella maggior parte dei casi queste persone si dirigono in città come Istanbul, ma sono molto gettonate anche l’Armenia e la Georgia, in quanto si tratta di due territori che non richiedono il visto ai russi. Come se tutto questo non bastasse, prendere un volo per lasciare la Russia è diventato estremamente costoso: il singolo biglietto aereo può arrivare a costare fino a 5.000 €.

La situazione è drammatica e lo è ancora di più se pensiamo che la maggior parte dei russi cerca su Google un modo per lasciare il proprio Paese senza avere delle ripercussioni.

Che cosa succederà alla Russia dopo l’annuncio di Putin?

Vladimir Putin ha preso la decisione di mobilitare parzialmente le truppe russe per cercare di riconquistare i territori che negli ultimi giorni sono stati recuperati dall’Ucraina.

Il Paese guidato da Volodymyr Zelensky infatti, ha trovato un modo per avere la meglio sul nemico ed è per questo che parecchi territori sono stati liberati dalla morsa dei russi.

Ovviamente questo annuncio non è piaciuto ai cittadini, tanto che diverse proteste sono state organizzate a livello nazionale, pronte ad esprimere il proprio dissenso verso questa nuova guerra.

Questi gesti non sono passati inosservati, in quanto Vladimir Putin ha disposto che chiunque venga beccato a protestare potrà essere incarcerato poiché colto a professare azioni illegali.

Anche la libertà di stampa sembra aver subito una nuova battuta d’arresto, poiché solamente le fonti ufficiali del Governo saranno libere di comunicare quanto sta accadendo.

Secondo le ultime disposizioni, verranno convocate al servizio militare solamente le persone che appartengono alle forze armate. Chi non risponderà all’annuncio commetterà un crimine contro lo Stato e rischierà fino a 15 anni di carcere.

Il volere di Putin si basa sul senso di inadeguatezza che la Russia sta percependo nelle ultime ore, Questo perché, a detta del Premier, i Paesi occidentali rappresentano un vera e propria minaccia per l’incolumità della sua patria.

Qual è il vostro pensiero in merito a quanto dichiarato da Vladimir Putin? I cittadini russi riusciranno a scampare questo nuovo pericolo oppure saranno obbligati a combattere ancora una volta? A voi i commenti!