• Ven. Mag 24th, 2024

Crolla Il Centro Commerciale: Panico Tra La Folla!

Un fatto spaventoso è accaduto in un centro commerciale, dato che è crollato, generando il panico tra la folla. Ecco che cosa è accaduto!

 

Un evento drammatico ha scosso il Centro Commerciale Campania di Marcianise, in provincia di Caserta, la sera dell’11 maggio 2024. Intorno alle 22:30, un improvviso crollo della controsoffittatura ha generato momenti di vero panico tra i presenti. Fortunatamente, grazie all’intervento tempestivo e alla professionalità delle squadre di sicurezza e del personale antincendio, non ci sono stati feriti. Questi ultimi, avvertendo i rumori premonitori, hanno prontamente evacuato l’area, prevenendo conseguenze ben più gravi.

Il cedimento strutturale ha interessato una parte della galleria, precisamente davanti alla gelateria La Scimmitetta, luogo molto frequentato del centro, soprattutto nei fine settimana. Al momento del crollo, l’area era stata fortunatamente chiusa poco tempo prima e risultava quindi non accessibile al pubblico, circostanza che ha evitato che il crollo coinvolgesse persone.

Le cause del crollo sono ancora oggetto di indagine. I tecnici del centro commerciale, insieme ai vigili del fuoco, stanno lavorando per stabilire le dinamiche dell’incidente e per verificare la sicurezza dell’intera struttura. Il crollo potrebbe essere stato causato da un difetto nei supporti o negli elementi che mantenevano in posizione la controsoffittatura tra il piano terra e il primo piano.

Il Centro Commerciale Campania è stato temporaneamente chiuso per permettere le operazioni di messa in sicurezza e le indagini tecniche, ma è previsto che riapra già il 12 maggio 2024, sebbene le aree direttamente interessate dal cedimento rimarranno inaccessibili fino a nuovo avviso.

Questo incidente ha sollevato preoccupazioni sulla sicurezza delle strutture frequentate da grandi masse di persone e sulle procedure di manutenzione e controllo degli spazi pubblici. Un fascicolo sull’accaduto è stato aperto dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per accertare eventuali responsabilità. Sul posto sono intervenuti anche forze dell’ordine e soccorso sanitario, pronti a intervenire per qualsiasi evenienza. Fortunatamente, non è stato necessario il trasporto di feriti in ospedale, ma l’episodio resta un grave campanello d’allarme sulla necessità di garantire la sicurezza in luoghi così frequentati.

Cosa ne pensate? A voi i commenti!