• Mar. Set 27th, 2022

Omicron 5 Virulento: Rischio Gravi Malattie!

Una nuova variante di Covid-19 si sta diffondendo a macchia d’olio in tutta Italia e in Europa. Stiamo dunque per imbatterci in un virus più pericoloso e difficile da gestire? Scopriamolo insieme.

 

Allarme Omicron 5 in Europa: ecco che cosa bisogna sapere

La nuova mutazione, nota con il nome di Omicron 5, si sta diffondendo in Europa, tanto che alcuni Paesi stanno vivendo vere e proprie ondate di contagi.

Tra le Nazioni più colpite rientra il Portogallo, che ha riscontrato un aumento dei casi fuori dal comune. In base ad una prima osservazione, il nuovo virus non solo è altamente contagioso, ma riuscirebbe ad eludere tutti i sistemi di difesa favoriti dalla vaccinazione.

Questa nuova variante di Covid-19 è molto più forte e più contagiosa delle altre, poiché deriva da due mutazioni che hanno imparato ad adattarsi all’organismo umano, riuscendo a legarsi alle cellule con più facilità.

Queste caratteristiche sono state evidenziate da uno studio condotto in Giappone, più precisamente presso l’Università di Tokyo. Questo è il motivo per cui il numero dei casi in Portogallo è ras doppiato di ora in ora e di come, molto probabilmente, tutto questo succederà anche in altre parti del mondo.

Quali sono i motivi per cui la variante Omicron 5 si diffonde così in fretta?

Le diverse mutazioni sarebbero quindi il motivo per il quale la nuova variante Omicron 5 riuscirebbe a diffondersi senza troppe difficoltà nella popolazione.

Francesco Broccolo, virologo presso un’importante università di Milano, ha dichiarato di quanto sia poco produttivo dichiarare che il Covid-19 sia ormai endemico.

Questa nuova sottovariante è stata isolata in tempi record, ma è stato fin da subito molto chiaro come questa si sarebbe diffusa in un lasso di tempo inferiore rispetto agli altri virus. Al momento l’Italia sembra essere avere sotto controllo la situazione, mentre altri Paesi stanno vivendo una situazione di emergenza.

La facilità con cui il virus riesce a diffondersi sarebbe legata ad un’ulteriore caratteristica ereditata da Omicron 4. Il virus avrebbe trovato il modo di agganciarsi alle cellule in maniera ottimale, attuando delle grandi modifiche nei confronti della proteina Spike.

Le sottovarianti, inoltre, risultano essere molto più resistenti agli anticorpi introdotti dal vaccino. È proprio per questa ragione che questo tipo di infezione potrebbe risultare molto più aggressiva di tutte le altre.

Gli studi condotti hanno rivelato che la potenza di Omicron 5 sarebbe legata alla sua capacità di infettare le cellule sane. Tale proprietà è definita sinciziogena e favorisce il contagio anche fra soggetti potenzialmente sani.

La variante Omicron 5 è più pericolosa di tutte le altre in circolazione?

La nuova variante Omicron 5 si sta quindi diffondendo in fretta, causando un alto numero di contagi. Purtroppo questo si sta verificando in estate, un periodo in cui il virus dovrebbe essere molto più debole rispetto ad ogni mese dell’anno.

Al momento è molto difficile stabilire se questa sottovariante sia più pericolosa di quelle già conosciute ma, sicuramente, è molto più contagiosa e più resistente ai vaccini.

Gli esperti hanno quindi ribadito di non abbassare la guardia, poiché quando un virus si evolve non è detto che lo faccia per diventare un agente patogeno più debole. Il virus potrebbe tornare a fare paura ed è per questo che bisogna fare di tutto affinché vengano mantenute le giuste precauzioni.

Secondo voi Omicron 5 è così pericoloso come dicono o si tratta dell’ennesima mutazione con la quale saremo costretti a vivere? A voi i commenti!