• Sab. Lug 20th, 2024

Previsioni Meteo Ottobre: L’Autunno E’ Alle Porte?

Cosa annunciano le previsioni meteo ottobre? E’ in arrivo l’autunno? Il colonnello Giuliacci ha spiegato cosa ci aspetta nei prossimi 15 giorni.

 

Previsioni Meteo Ottobre: che tempo farà?

Considerando il gran caldo e la scarsa pioggia caduta a settembre, tutti noi non ci aspettiamo grandi cambiamenti nei prossimi giorni. In base al modello americano GFS, il colonnello Giuliacci ha annunciato cosa succederà nei prossimi 15 giorni.

Il modello GFS prevede un cambio di rotta a ottobre. Altri modelli meteo, continua Giuliacci, vedono un lento abbassamento del getto, pronto a coinvolgere anche il Mediterraneo.

Di sicuro, una perturbazione organizzata non viene innescata semplicemente da un calo dei geopotenziali dell’alta pressione. Servono, in realtà, perturbazioni che si evolvono lentamente, in grado di coinvolgere i mari. In tal modo, sono in grado di far evaporare grosse quantità d’acqua destinate ad essere riversate sui territori.

In poche parole, secondo l’analisi di Giuliacci, ad ottobre potrebbe verificarsi un avvicinamento di questo pattern meteorologico in Europa. Piogge e rovesci potrebbero risultare più frequenti della media nella prima decade del mese di ottobre.

Ciclone equinoziale: quanto durerà?

Il tempo è già cambiato seppure non si sia verificato un crollo delle temperature. Arrivano le prime piogge e le giornate si fanno sempre meno soleggiate. Le previsioni diffuse da Il Meteo ci dicono, però, che dopo una prossima ondata di maltempo le temperature saliranno.

Un ciclone autunnale innescherà il maltempo con un avvio temporalesco. In seguito, tornerà il caldo.

L’ultima settimana di settembre si aprirà all’insegna del maltempo. Sul bacino del Mediterraneo il ciclone equinoziale, tra lunedì e mercoledì, innescherà un’ondata di maltempo.

Il Centro-Sud, Sicilia, Calabria, Campania e Puglia saranno le regioni più colpite da temporali anche violenti. Gli esperti affermano che la causa è dovuta allo scontro tra masse d’aria diverse. In particolare, a scatenare il maltempo saranno i contrasti di passaggio tra estate ed autunno, considerando anche il mare molto caldo la cui energia contribuirà alla formazione di intense celle temporalesche.

Colpo di scena: il ritorno dell’anticiclone africano

Ci attende un colpo di scena, dopo questa parentesi temporalesca. Tornerà l’anticiclone africano.

Per la prima parte della settimana, le regioni tirreniche e il Nord potranno godere di tanto sole e temperature elevate, superiori alle medie climatiche. Da giovedì, come annunciano gli esperti, il clima mite potrebbe abbracciare il resto dell’Italia.

L’estate tenta di resistere. Le zone dove sono previste maggiori precipitazioni manterranno valori più bassi. La diminuzione delle temperature è più marcata tra Sicilia e Calabria: dai 32° si passa a 20-22°, dunque il calo è significativo. Nelle prossime ore in Sicilia le temperature continueranno a scendere, mentre su altre zone tenderanno a risalire. Non arriverà il freddo: con il tempo stabile le temperature risaliranno facilmente nei prossimi giorni.

Che ne pensate? A voi i commenti!