• Mer. Nov 30th, 2022

La Gaffe Di Berlusconi: Ecco Cosa Ha Fatto!

Silvio Berlusconi è sicuramente un habitué del Senato, in quanto per molti anni ha ricoperto cariche politiche davvero speciali.  Una volta ritornato, ha commesso una gaffe del tutto inaspettata!

 

Il ritorno di Silvio Berlusconi al Senato

Silvio Berlusconi, il leader di Forza Italia, è molto attivo sul frangente politico e in seguito alla vittoria di Giorgia Meloni alle ultime elezioni politiche avrà la possibilità di tornare al Governo.

Ovviamente non sappiamo ancora quali programmi Giorgia Meloni ha in mente per l’ex premier italiano, ma sicuramente non si tratterà di ruoli di poco conto.

Dopo quasi 10 anni quindi, l’uomo è tornato al Senato, luogo presso il quale si è registrato per poter esercitare le sue funzioni nei prossimi giorni.

Come molti altri, il famosissimo politico è determinato nell’apportare drastici cambiamenti al Governo italiano e farà di tutto per offrire alla penisola un operato di tutto rispetto.

Silvio Berlusconi e il particolare che non sfugge

Non tutti hanno la possibilità di recarsi al Senato, poiché si tratta di un luogo unico e rinomato che, per l’appunto, richiede un certo abbigliamento.

Ancora una volta Silvio Berlusconi ha stupito tutti, in quanto ha deciso di presentarsi a Palazzo Madama senza la cravatta che, solitamente, è un accessorio senza il quale è impossibile entrare.

Sicuramente il gesto non è passato inosservato, ma per molti si tratta di una violazione che l’ex premier ha attuato proprio per far capire che i tempi sono cambiati e la politica non è più rigida come una volta.

Il completo sfoggiato da Berlusconi era comunque di tutto rispetto, in quanto si è presentato in blu, con una camicia scura e con un aspetto del tutto curato.

Quale sarà il ruolo di Berlusconi nel prossimo Governo?

In molti si chiedono quale sarà la funzione che Silvio Berlusconi andrà a ricoprire nel prossimo Governo che, quasi certamente, verrà presieduto da Giorgia Meloni.

Il Cavaliere si è detto pronto a ricoprire la funzione di garante dell’europeismo del Governo, poiché tiene molto all’equilibrio e alla coalizione che i vari Paesi europei dovrebbero adottare ai giorni nostri.

Sicuramente in questo è molto più esperto rispetto a Giorgia Meloni e a Matteo Salvini che, invece, non si rivelano essere particolarmente interessati a questo aspetto.

A prescindere dal ruolo che verrà loro assegnato, Berlusconi e Salvini faranno di tutto per affiancare la Meloni e proporre al popolo un partito di centrodestra unito e coalizzato in merito ad ogni tipo di intervento.

Sappiamo inoltre che la Meloni vuole costituire un Governo di personalità tecniche poiché, a suo dire, è giunto il momento di affidare le sorti del Paese a chi dimostra le giuste competenze nei diversi settori della politica. Non verranno infatti accettati i raccomandati o quelle personalità che hanno un nome ma non sono in grado di trasformare le parole in fatti.

Cosa pensate del gesto che Berlusconi ha deciso di attuare nei confronti del Senato? Pensate che il Cavaliere sfrutterà al meglio questa nuova occasione? A voi i commenti!