• Mer. Nov 30th, 2022

Giorgia Meloni, è certamente una donna che non si fa mettere i piedi in testa. Nelle ultime ore però qualcosa ha infastidito Berlusconi il quale ha definito la donna come arrogante. Cosa è accaduto?

 

Silvio Berlusconi e l’attacco a Giorgia Meloni

Una delle critiche più pesanti verso Giorgia Meloni è stata pronunciata da Silvio Berlusconi, il quale avrebbe descritto la donna, o meglio il suo atteggiamento, come arrogante.

Questa informazione è stata resa pubblica da Il Corriere della Sera, che ha appunto raccolto i commenti dell’ex Premier a seguito di un incontro molto importante.

Non si sa bene che cosa sia successo nello specifico ma, ad un certo punto, Silvio Berlusconi sembra perdere le staffe, tanto da inveire contro Giorgia Meloni per il suo comportamento.

Per alcuni invece, l’ex Presidente del Consiglio avrebbe perso la testa a causa della questione relativa al veto verso Licia Ronzulli. Berlusconi infatti, vorrebbe nominare la donna come Ministro della Salute ma, a quanto pare, questa proposta non sarebbe stata accolta positivamente dalla Meloni.

Questa piccola diatriba potrebbe generare falle molto più profonde all’interno della coalizione del centrodestra, mandando all’aria tutti gli accordi che, finora, sembravano far andare i vari esponenti politici d’amore e d’accordo.

Che cosa succederà in vista della proclamazione del nuovo Governo italiano?

Nonostante sia stata la coalizione di Fratelli d’Italia ad avere la meglio durante le ultime elezioni, un ruolo importante è ricoperto anche dalla Lega e da Forza Italia.

Queste due fazioni politiche sono molto importanti, in quanto gran parte degli esponenti di entrambi i partiti potrebbero andare a comporre la maggioranza della Camera e del Senato.

Purtroppo è normale vivere dei diverbi anche per quanto riguarda la vita politica, ma spesso questi potrebbero avere degli strascichi in grado di cambiare drasticamente le dinamiche all’interno di un gruppo coeso.

La Meloni, Salvini e Berlusconi hanno avuto da ridire già in passato tanto che, in alcuni casi, non sembravano andare particolarmente d’accordo, neanche sulle questioni più semplici.

A parte qualche piccolo disguido, Giorgia Meloni ha offerto la sua piena disponibilità in merito alle richieste che i due uomini le faranno, ma comunque sarà lei ad avere l’ultima parola su ogni questione.

Sicuramente trovare un accordo faciliterebbe il futuro del Governo politico, ma probabilmente le questioni da affrontare sono troppe e troppo gravi per sbrigare ogni faccenda senza creare ulteriori disguidi.

Ad ogni modo, la strada da percorrere è ancora molto lunga e spetterà alla Meloni decidere se concedere a Berlusconi e a Salvini la possibilità di ricoprire ruoli di spicco oppure se offrire loro una posizione molto semplice e non degna della loro popolarità.

Qual è la vostra opinione in merito alle decisioni prese da Giorgia Meloni? Pensate che Silvio Berlusconi e Matteo Salvini abbiano qualche possibilità nel caso in cui il Governo venisse formato dalla leader di Fratelli d’Italia? A voi i commenti!