• Dom. Set 25th, 2022

Attenzione Autostrade: Ecco I Giorni Da Bollino Rosso!

Gli italiani non vedono l’ora di andare in vacanza con la propria auto, ma non sanno cha alcuni giorni, rischiano di restare imbottigliati nel traffico per lunghissime ore. Ecco le giornate da evitare!

 

Le previsioni del traffico negli ultimi giorni di agosto

Il fine settimana, ormai quasi alle porte, vedrà la presenza di un traffico molto intenso, in quanto molti turisti torneranno delle vacanze. Si genereranno quindi tantissime code lungo le autostrade italiane. Questa situazione durerà per l’intero weekend anche se migliorerà verso la sera, quando la situazione sembrerà rientrare nella piena normalità.

Questo perché la maggior parte delle persone sta ormai rientrando dalle vacanze, mentre molte altre devono ancora partire per concedersi il meritato riposo estivo.

Sicuramente viaggiare al mattino presto o alla sera tardi può comportare un rischio minore di imbattersi in questo fenomeno, anche se si parla di bollino rosso per i restanti giorni di agosto.

Per quanto riguarda i giorni feriali invece, sarà possibile imbattersi in code soprattutto all’altezza di Genova, dove il traffico risulterà molto intenso in ogni momento della giornata.

La stessa cosa riguarderà molte altre Regioni dell’Italia, tra cui il Lazio, che vedrà moltissime vetture intasare l’Aurelia. Si è arrivati a presupporre inoltre, che diverse auto si bloccheranno in autostrada durante la notte e potrebbero rimanere ferme per molte ore.

Sono state previste delle chiusure notturne per le autostrade A7, A12 e A26, in quanto si vuole far di tutto al fine di alleggerire il traffico estivo e consentire ai viaggiatori di spostarsi in tutta sicurezza.

Ovviamente le decisioni finali non sono state ancora prese ed è proprio per questo motivo che, nei prossimi giorni, si terrà un incontro per stabilire il piano con cui controllare l’andamento delle strade e delle autostrade italiane.

Come sarà il meteo nei prossimi giorni?

Le condizioni metereologiche per i prossimi giorni sono davvero molto difficili da definire. Questo perché in alcuni giorni dominerà il caldo bollente, mentre potrebbero manifestarsi con assidua frequenza temporali e persino grandinate.

Al Sud e nelle isole dovrebbe fare caldo, anche se le temperature saranno sicuramente più basse rispetto al mese di luglio. Tutto questo perché ci saranno degli strascichi per quanto riguarda un centro di alta pressione africano.

Al Nord invece, la situazione sarà ben diversa, in quanto sono in arrivo perturbazioni dalle Nazioni del Nord e quindi saranno frequenti dei temporali molto violenti. In alcuni casi le precipitazioni saranno accompagnate da forti grandinate e a patirne le conseguenze saranno soprattutto la Lombardia, la Toscana e l’Umbria.

Il caldo comunque non cesserà di colpo, in quanto in alcune Regioni sarà possibile raggiungere i 42°C, anche se sarà presente un clima indubbiamente più ventilato. L’estate è dunque finita e ci stiamo orientando verso il periodo autunnale?

Qual è il vostro pensiero in merito al blocco delle autostrade e al repentino cambiamento del meteo? A voi i commenti!