• Mer. Apr 24th, 2024

Fuga Di Gas Alla Messa: Panico Tra I Fedeli In Chiesa!

Durante una messa è scoppiato il panico, dato che c’è stata una spaventosa fuga di gas in chiesa. Ecco che cosa è accaduto!

 

Durante la celebrazione della messa del Sabato Santo, vigilia di Pasqua, nella chiesa di San Costanzo a Pont Canavese, provincia di Torino, si è verificata una fuga di gas che ha causato l’intossicazione da monossido di carbonio di quaranta fedeli, inclusi bambini, con un piccolo di otto anni tra loro. Questo grave incidente ha richiesto l’intervento urgente dei soccorsi e il trasporto in ospedale di tutti i coinvolti. Una decina di persone, per la gravità dell’intossicazione, sono state sottoposte a trattamento in camera iperbarica, metodo terapeutico che prevede l’inalazione di ossigeno puro in un ambiente a pressione elevata, utilizzato appunto per trattare le intossicazioni da monossido di carbonio.

Le prime indagini suggeriscono che la causa dell’incidente possa essere ricondotta a un malfunzionamento della caldaia della chiesa, un evento che solleva preoccupazioni circa la sicurezza delle strutture e l’importanza della manutenzione degli impianti di riscaldamento, soprattutto in luoghi pubblici e di aggregazione come le chiese.

L’accaduto getta un’ombra sulle celebrazioni pasquali della comunità di Pont Canavese, ricordando come la sicurezza debba essere sempre una priorità assoluta. Fortunatamente, secondo le ultime notizie, nessuna delle persone coinvolte è in pericolo di vita e si prevede un loro completo recupero.

Questo incidente mette in luce l’importanza della prevenzione e della manutenzione regolare degli impianti di riscaldamento per evitare simili tragedie, sottolineando la necessità per le comunità di essere sempre vigilanti e di agire tempestivamente al primo segno di malfunzionamento delle strutture.

Cosa ne pensate? A voi i commenti!