• Lun. Mag 20th, 2024

Comandante Nato Avverte: “Europa Se La Vedrà Presto Con Putin!”

Un comandante della Nato ha fatto recentemente delle dichiarazioni per quanto riguarda i piani che Putin ha contro l’Europa. Ecco che cosa ha detto!

 

Durante le celebrazioni per il 75° anniversario della NATO, tenutesi a Napoli, importanti figure militari hanno discusso sulla sicurezza e le potenziali minacce all’Alleanza Atlantica, con particolare attenzione alla situazione con la Russia. Sir Keith Blount, Ammiraglio e Vicecomandante Supremo Alleato in Europa (DSACEUR), ha espresso una posizione chiara sul presidente russo Vladimir Putin, evidenziando come la fiducia in lui sia mal riposta e sottolineando l’importanza per la NATO di concentrarsi sulle proprie forze e sul vantaggio militare e morale che detiene.

Blount, parlando ai margini dell’evento a bordo della USS Mount Whitney, nave ammiraglia della Sesta Flotta degli Stati Uniti, ha affermato che l’Alleanza è pronta a rispondere a qualsiasi escalation del conflitto che coinvolga la Russia. Questa dichiarazione arriva in un momento in cui le tensioni tra la NATO e la Russia sono particolarmente accese, soprattutto per quanto riguarda il conflitto in Ucraina.

L’ammiraglio ha ribadito l’importanza della preparazione e dell’unità tra i Paesi membri, sostenendo che la NATO è più forte e unita che mai. Questa forza deriva non solo dall’equipaggiamento superiore ma anche dai principi che hanno guidato l’Alleanza per 75 anni. L’addestramento continuo e l’espansione delle capacità sono visti come elementi chiave per mantenere e migliorare il vantaggio della NATO.

Anche l’Ammiraglio Rob Bauer, Capo del Comitato Militare dell’Alleanza, ha rafforzato questo messaggio, sottolineando la superiorità della NATO rispetto a qualsiasi altra alleanza globale, inclusa quella tra Russia e Cina. Secondo Bauer, la forza della NATO risiede nella sua capacità di mantenere e difendere la pace, con un impegno costante verso la dissuasione e la difesa di ogni centimetro del territorio alleato.

Queste dichiarazioni evidenziano il consolidamento della NATO come alleanza militare e politica in risposta alle attuali sfide globali. La determinazione a difendere i valori democratici e la sicurezza collettiva emerge come un principio fondamentale, in un contesto internazionale in cui la stabilità e la pace sono sempre più minacciate.

Cosa ne pensate? A voi i commenti!