• Mar. Giu 18th, 2024

Nuovo Pericoloso Avviso Al Supermercato: Riguarda Un Prodotto Specifico!

Un avviso particolare ha attirato l’attenzione dei consumatori dei supermercati, dato che allertava loro a non comprare un prodotto specifico nella loro stessa catena. Ecco di quale si tratta!

 

I supermercati Carrefour hanno diffuso un nuovo avviso di richiamo alimentare riguardante diversi lotti di un prodotto del banco surgelati. L’alimento è stato ritenuto non idoneo al consumo e chi l’ha acquistato è invitato a restituire la merce presso il punto vendita.

Un nuovo avviso di richiamo alimentare è stato diffuso qualche ora fa. Questi avvisi si rendono necessari quando gli operatori del settore riscontrano non conformità potenzialmente nocive per la salute dei consumatori. Tali non conformità possono derivare da rischi microbiologici, fisici, chimici, dalla presenza di allergeni non dichiarati in etichetta e non solo. Tutti i comunicati di richiamo alimentare vengono pubblicati sul portale ufficiale del Ministero della Salute, ma ancor prima possono essere diffusi dai produttori e distributori per informare tempestivamente la clientela. Una serie di lotti di vongole sono stati richiamati dal mercato dallo stesso produttore che ha indicato l’alimento come non idoneo al consumo.

Un’allerta alimentare è stata lanciata da Carrefour e riguarda alcuni lotti di vongole. Come si legge nel comunicato ufficiale, il ritiro riguarda le Vongole Cuore (Cerastoderma spp), prodotte dalla ditta Nieddittas con sede ad Arborea, in provincia di Oristano, e vendute in reti. L’avviso di richiamo non specifica la causa esatta del ritiro dell’alimento, si limita solo a spiegare che, a titolo cautelativo e al fine di garantire la sicurezza alimentare dei consumatori, è stato necessario richiamare il prodotto in quanto “non idoneo al consumo”.

Sono otto i lotti di vongole cuore richiamati dal commercio: 241078-30 con data di confezionamento 30 maggio 2024; 241078-31 confezionato il 31 maggio 2024; 241078-02 con data di confezionamento 2 giugno 2024; 241099-02 con data di confezionamento 2 giugno 2024; 241099-03 con data di confezionamento 3 giugno 2024; 241114-03 con data di confezionamento 3 giugno 2024; 241114-04 con data di confezionamento 4 giugno 2024; 241132-04 con data di confezionamento 4 giugno 2024.

Per chi avesse già acquistato le vongole, l’azienda invita a non consumarle e a riportarle presso il punto vendita. Il negoziante si occuperà di emettere il relativo rimborso. “Ci scusiamo per il disagio, ma contiamo sul fatto che queste circostanze vi daranno modo di vedere quanto abbiamo a cuore la vostra sicurezza alimentare”, recita l’avviso dell’azienda pubblicato il 5 giugno scorso.

Cosa ne pensate? A voi i commenti!