• Dom. Set 25th, 2022

Legge Saman: La Nuova Proposta Agli Extracomunitari!

Le persone che arrivano dai paesi extracomunitari trovano molto spesso delle grandi difficoltà per quanto riguarda l’integrazione nel nostro paese. Per questo è stata approvata alla Camera la Legge Saman: chi denuncia può ricevere il permesso di soggiorno. Ecco il nuovo privilegio concesso dallo Stato alle donne extracomunitarie.

Cosa succede quando un cittadino extracomunitario arriva in Italia?

Purtroppo i pregiudizi abbondano e molte persone extracomunitarie si ritrovano a fare le stesse cose per sopravvivere nel nostro paese. Basti pensare ai cittadini del Bangladesh che per vivere si trasformano in venditori ambulanti senza licenza.

L’Italia ha concesso importanti privilegi per queste persone, offrendo in molti casi la cittadinanza italiana. Spesso però, chi la ottiene, mira solo ad intascarsi tutti i bonus previsti dallo Stato, come ad esempio il reddito di cittadinanza.

Successivamente si passa al ricongiungimento familiare, previsto e autorizzato dalla legge. Ecco quindi che i familiari della persona in questione arrivano in Italia, ottenendo a loro volta agevolazioni e pensione sociale.

Si finisce quindi con l’abusare di alcune prerogative che non fanno altro che gravare sul patrimonio italiano. La legge non viene violata, ma sicuramente si tende ad approfittare di questo aspetto.

La questione dei matrimoni forzati

Molte popolazioni tendono ad isolarsi, creando delle piccole società che continuano a vivere delle loro regole. Parliamo di contesti dove, nonostante si sia in una terra straniera, si mettono in atto degli atteggiamenti che possono risultare discutibili.

Un chiaro esempio di tutto questo può essere riassunto con i matrimoni forzati. Molte ragazze in giovane età vengono costrette a tornare nel proprio paese di origine per sposare un uomo individuato dalla famiglia.

La coppia fa poi ritorno in Italia per godere dei benefici garantiti dallo Stato. Le nuove generazioni però, non sembrano condividere questa usanza. Negli ultimi anni sempre più  giovani si sono opposti a tale regime.

La storia di Saman Abbas e la legge passata alla Camera

Un triste esempio è fornito dalla storia di Saman Abbas. La giovane ragazza pakistana ha rifiutato un matrimonio combinato con un cugino.
Ecco quindi che gli zii hanno fatto perdere ogni traccia della giovane, la quale, a oggi, risulta essere sparita.

Lo Stato ha evidenziato più di 30 casi in cui giovani donne sono state costrette al matrimonio forzato. Ogni anno le denunce aumentano, ed è per questo che la deputata Stefania Ascari ha proposto alla Camera la Legge Saman.

Questo provvedimento rende il matrimonio forzato un vero e proprio reato appartenente al filone della violenza domestica.

I vari partiti si sono trovati d’accordo sul nuovo provvedimento legislativo: si sta pensando ad una Legge di bilancio in grado di offrire investimenti atti a contrastare le violenze.

Per alcuni il provvedimento non servirà a salvare altre ragazze, ma si spera che tutto questo possa aiutarle ad uscire da queste situazioni molto delicate.
La possibilità di ottenere il permesso di soggiorno inoltre, permetterà a queste giovani donne di iniziare la propria vita in maniera libera e senza alcuna costrizione.

Qual è la vostra opinione sulla Legge Saman? Il provvedimento potrà limitare l’impatto dei matrimoni forzati?