• Dom. Set 25th, 2022

Richard Dearlove: Presto Putin Uscirà Di Scena!

Le condizioni di salute di Putin sono ormai al centro dell’attenzione, in quanto il leader del Cremlino appare sempre più debole giorno dopo giorno. La notizia di una malattia incurabile ha ormai fatto il giro del mondo e la testimonianza sarebbe arrivata anche dall’Intelligence britannica. L’’ex capo dei servizi segreti Richard Dearlove, ha rivelato dettagli sulla sorte di Putin!

 

Putin abbandonerà il suo incarico: ecco cosa pensa Richard Dearlove

Richard Dearlove, ex capo dell’Intelligence britannica, ha espresso il suo parere in merito alle condizioni di salute del Presidente russo Vladimir Putin.

Secondo l’ex dirigente dei servizi segreti inglesi, la malattia che ha colpito il Premier russo è molto grave, tanto da costringerlo a ritirarsi dalle scene e a dedicarsi esclusivamente alle cure.

Diverse voci sono state diffuse sulla salute di Putin. Per alcuni l’uomo sarebbe affetto da diverse forme di cancro, mentre per altri inizierebbe a manifestare i sintomi del Morbo di Parkinson. Durante le ultime conferenze ufficiali è inoltre apparso molto provato, col viso gonfio e le mani tremolanti.

L’immagine di uomo forte e indistruttibile sta lentamente cedendo e con essa la volontà di affidare il comando della Russia a Vladimir Putin. Gli stessi consiglieri del Premier comincerebbero a dubitare delle sue facoltà mentali ed è per questo che comincia a girare la voce di un imminente sostituzione.

In che modo Putin si allontanerà dalle scene?

Richard Dearlove ha dichiarato che ormai Putin non ha più possibilità di scelta e a breve sarà costretto a ritirarsi dalla politica, in modo da ricevere le giuste cure.

Il primo cittadino di Mosca infatti, potrebbe allontanarsi dal suo incarico nei prossimi mesi. Dearlove ha detto che entro il 2023 l’uomo dovrebbe ricoverarsi in una clinica per monitorare al meglio le sue condizioni di salute ed evitare peggioramenti.

Ovviamente. quando questo si verificherà, Putin perderà tutta la sua credibilità, poiché non verrà più riconosciuto come il Presidente della Russia.

Per moltissime persone questo è un modo per uscire di scena senza generare colpi di Stato o far pensare al popolo che Putin sia stato sopraffatto dal nemico. Allo stesso tempo, le mancanze del Premier russo si sono verificate anche sul campo di battaglia.

Putin ha infatti redatto una lista con il nome dei generali che, a suo dire, non si sono comportati come da protocollo. Per molti però, i fallimenti sono stati causati dallo stesso Presidente, il quale avrebbe compiuto gravi errori di valutazione.

La spia Christopher Steele ha dichiarato che l’aria che si respira al Cremlino non è delle migliori, in quanto l’atteggiamento di Putin non fa altro che generare confusione.

Quali sono le reali condizioni di Putin oggi?

Tutti si sono accorti che il Premier russo non riversa in ottime condizioni di salute, in quanto durante gli ultimi incontri ha mostrato evidenti segni di decadimento.

Alcune persone sono arrivate a supporre che il Premier resterà al potere solo per altri tre mesi prima di ritirarsi definitivamente dalla politica. Secondo quanto dichiarato dal generale Budanov, sarebbe in atto un processo volto al rovesciamento del potere di Putin che, al massimo, potrà governare la Russia fino alla fine dell’anno.

Le condizioni del Presidente comunque, rimangono piuttosto delicate, tanto che diverse équipe mediche gli fanno spesso visita. Un oncologo ha osservato da vicino il comportamento di Putin, dichiarando che l’uomo potrebbe soffrire di un deterioramento cognitivo generato dalle cure atte a contrastare il cancro.

Quali sono quindi le reali condizioni del Premier russo? Putin si ritirerà dalle scene prima di quanto previsto? A voi i commenti.