• Mer. Nov 30th, 2022

Il Presidente Del Cremlino, Vladimir Putin ha ormai 70 anni ed in molti stanno iniziando a domandarsi chi sarà un giorno il suo sostituto in caso di rinuncia. Molti i nomi di spicco!

 

Vladimir Putin e il punto sulla situazione bellica

La guerra fra la Russia e l’Ucraina è scoppiata nel mese di febbraio e oggi, a molti mesi di distanza, non si è ancora trovato un punto di svolta per questa tragica situazione.

Il Presidente della Russia, Vladimir Putin, compierà 70 fra qualche giorno e sicuramente l’ultimo periodo non è stato dei più facili per lui e per il suo Paese. Questo, infatti, pensava di portare a termine la sua operazione speciale con una vittoria schiacciante della Russia.

Secondo i suoi calcoli, la sua Patria avrebbe subissato l’Ucraina nel giro di pochi giorni, ma tutto ciò non è accaduto in quanto la Nazione di Zelensky ha risposto benissimo ad ogni tipo di attacco.

Alcune città sono state assoggettate al volere del nemico per diverso tempo ma Kiev è riuscita a liberarle, sferrando una controffensiva che nessuno si sarebbe mai aspettato. Pare inoltre che nell’ultime ore l’esercito di Putin sia andato incontro a ulteriori disfatte, ma il Premier russo non si scoraggia.

Questo perché alcuni territori verranno annessi alla Russia a seguito di un referendum il cui risultato non prevede altre chances.

Ovviamente le scelte di Putin hanno riscosso grandi dubbi in tutto il mondo, molti fra i russi stessi che, più volte, sono scesi in piazza per protestare contro il suo operato.

Chi potrebbe sostituire Putin in caso di rinuncia?

Come detto prima, Putin compierà a breve 70 anni e le sue condizioni di salute non fanno presagire un ottimo scenario per quello che sarà il suo Governo politico.

Proprio per questo motivo si pensa già a chi potrebbe succedere al Presidente russo poiché, per molti, questo non avrebbe intenzione di rimanere al Governo per altro tempo.

Nelle ultime ore sono state elencate diverse personalità russe che potrebbero prendere il comando del Cremlino dopo la rinuncia di Putin.

Fra queste compare la spia Nikolaj Patrushev, che da diversi anni ricopre la posizione del segretario del Consiglio di Sicurezza della Federazione russa.

Favoriti anche Alexei Dyumin, il Primo Ministro Mikhail Mishustin e Dmitry Patrushev. Alcuni cittadini hanno espresso la loro opinione in merito, citando il nome di altre personalità che potrebbero aggiudicarsi il ruolo di Premier russo. Tra questi troviamo anche Mikhail Mizintsev, Ramzan Kadyrov, Yevgeny Prigozhin e molti altri candidati che presentano punti di accordo con Putin.

Ovviamente nessuna indiscrezione è emersa in merito, in quanto Putin non ha mai accennato a voler rinunciare alla sua posizione. Per molti però, le sue condizioni di salute e la sua età non gli permetteranno di ricoprire questo incarico ancora a lungo.

Secondo voi chi prenderà il comando della Russia quando Putin deciderà di abbandonare il suo ruolo? A voi i commenti!