• Mer. Nov 30th, 2022

Guidi la tua auto credendo di avere tutti i documenti in regola? Attenzione, attualmente  secondo il Codice della Strada chi non possiede un determinato documento, rischia di ricevere una multa di 1700 euro!

 

Nuova norma per gli automobilisti: ecco perché non si può più viaggiare senza

Avere un’automobile significa dover gestire procedure e pratiche che nel tempo possono risultare piuttosto costose. Tutto questo si è accentuato nell’ultimo periodo, in quanto il costo del carburante è schizzato alle stelle, gravando sulle tasche di tutti i consumatori.

Figurarsi poi quando un nucleo familiare ha più automobili e quindi deve provvedere alla gestione delle stesse sostenendo il doppio delle spese. Ogni anno, infatti, bisogna pagare il bollo, l’assicurazione, il cambio delle gomme, effettuare i tagliandi e chi più ne ha più ne metta. Per non parlare di quando succedono degli imprevisti che ci costringono a portare il nostro adorato veicolo dal meccanico.

Si parla quindi di spese piuttosto sostanziose, alle quali potrebbe aggiungersene una se il conducente non si rivela essere particolarmente attento.

La carta di circolazione: un documento da avere sempre con sé

A scuola guida insegnano che il conducente deve avere sempre a sua completa disposizione la patente di guida, l’assicurazione del veicolo, il libretto e la carta di circolazione. Spesso però, per un motivo o per l’altro, qualcuno di questi documenti viene dimenticato a casa. Ora queste piccole distrazioni possono costarci veramente molto.

Uno dei documenti da non dimenticare mai è per l’appunto la carta di circolazione che, unita al libretto, prende il nome di Documento Unico di Circolazione, fondamentale in caso di controllo.

Nel caso in cui una pattuglia fermasse l’automobilista e questo ne risultasse sprovvisto, potrebbe incappare in sanzioni piuttosto salate. Alcuni Carabinieri consentono di portare il documento in centrale anche in un secondo momento, ma non tutti si rivelano essere così clementi.

Altri non vogliono sentire ragioni, in quanto non avere con sé i giusti documenti sta a significare un senso di distrazione verso i propri doveri.

È proprio per questo motivo che vengono stanziate multe fino a 2.000 €, ragione per la quale è meglio controllare di avere tutto in regola prima di uscire di casa.

Nel caso in cui si avesse ancora la vecchia documentazione, si può evitare di sostituirla laddove la vettura risultasse immatricolata prima del 2021. In caso contrario basterà rivolgersi alla motorizzazione e far aggiornare i propri documenti.

Vi invitiamo, dunque, a fare ordine nel cruscotto e a posizionare con cura tutti i documenti della vostra vettura, in modo da averli a portata di mano in caso di controlli.

Eravate a conoscenza dell’importanza della carta di circolazione? Conoscete i rischi che si possono correre laddove non ne foste provvisti in caso di controllo? A voi i commenti!