• Mar. Set 27th, 2022

Mistero in Russia: Spariti i Collaboratori di Putin!

Un alone di mistero si è abbattuto sul governo russo. Nelle scorse ore Sergei Shoigu e Valery Gerasimov sarebbero spariti nel nulla. Ecco cosa sta succedendo in Russia!

Il Ministro della Difesa Sergei Shoigu e il Capo di Stato Maggiore delle forze armate russe Valery Gerasimov avrebbero fatto perdere le loro tracce da qualche giorno. I due uomini, molto vicini a Putin, sono assenti da diverso tempo e questo è davvero molto strano visti i titoli dei quali sono insigniti. Shoigu, soprattutto, è molto attento ai suoi rapporti con i media ed è per questo che la notizia della sua “scomparsa” ha destato l’attenzione di tutti.

Il Ministro Shoigu è davvero malato?

L’uomo ha fatto perdere le sue tracce dall’11 marzo, giorno in cui ha tenuto la sua ultima apparizione in pubblico. Alcune testate giornalistiche hanno dichiarato che il Ministro, uomo molto vicino a Putin, si sia allontanato dalle scene per problemi di salute.

Ovviamente le notizie circa il riscontro di problemi cardiaci di Sergei non sono state verificate o confermate. C’è chi sostiene che tutto questo non sia altro che una copertura volta a fini più grandi. L’uomo, infatti, aveva espresso un parere negativo per quanto riguarda l’invasione dell’Ucraina, ma anche questa notizia non è ancora stata appurata.

Si vocifera inoltre, che il Ministro Shoigu abbia preso parte ad una conferenza sul conflitto bellico organizzata dallo stesso Putin, ma non abbiamo immagini per affermarlo. Ieri Sergei è comunque riapparso al fianco di Putin durante un videocollegamento di stato ufficiale. L’uomo è apparso visibilmente preoccupato dalla situazione. Sarà forse questa la causa per la quale avrebbe deciso di allontanarsi dal panorama dei mass media?

Ricordiamo che Sergei Shoigu si è rivelato uno dei migliori uomini di Vladimir Putin. Ha infatti ricoperto un ruolo fondamentale durante la Guerra di Crimea, durante la quale ha guidato l’esercito russo. Questo è il motivo per cui è uno dei pochi individui a conoscere i codici per innescare un potente attacco nucleare da parte della Russia.

Dove è finito Valery Gerasimov?

L’altra persona ad essere in possesso di questa informazione, tanto bollente quanto riservata, è Valery Gerasimov. Il Capo di Stato maggiore delle forze armate ha più volte dichiarato che avrebbe evitato il conflitto con l’Ucraina, allontanandosi così dall’ideologia di Putin.

Anche Gerasimov avrebbe fatto la sua ultima apparizione in pubblico l’11 marzo. Ovviamente la sparizione dei due uomini ha attirato l’attenzione dei vertici americani. Lo stesso Lloyd Austin, il Segretario della Difesa degli USA, avrebbe tentato più volte di mettersi in contatto con i due uomini, senza successo.

A oggi, quindi, non si hanno ancora notizie ufficiali in merito alla posizione dei due. L’agenzia russa TASS ha inoltre rivelato da poco l’esistenza di alcuni colloqui ufficiali che si sarebbero svolti tra Gerasimov e Yashar Guler. Anche in questo caso non si hanno rivelazioni approfondite sull’argomento.

Forse nei prossimi giorni i due faranno la loro comparsa, spiegando il motivo del loro allontanamento dalle scene. Per ora non ci resta che attendere una fuga di notizie per scoprire qualche informazione in più sul loro conto.