• Mar. Set 27th, 2022

Novità Dal Metaverso: Arrivano gli Zuck Bucks!

Nuova mossa da parte di Mark Zuckerberg. In arrivo la criptovaluta da spendere sul Metaverso, una risorsa virtuale basata sui token da investire nel web del futuro. Di che cosa si tratta?

 

Alla scoperta degli Zuck Bucks

Secondo le ultime indiscrezioni del Financial Times, il gruppo Meta di Zuckerberg sta lavorando a una nuova valuta basata sul token. La risorsa permetterà di acquistare diversi servizi sul Metaverso.

La procedura è davvero molto semplice, in quanto questi titoli si potranno acquistare tramite pagamenti online e carta di credito da utilizzare sulla piattaforma di Zuckerberg.

Ognuno sarà libero di acquistare i servizi che ritiene più indicati e potrà utilizzarli come meglio crede. Zuckerberg ha però rifiutato l’investimento nei blockchain e, già nel 2019, aveva provato a deviare questo progetto.

Il noto informatico aveva utilizzato Facebook per promuovere il Metaverso, ma il progetto nominato Diem non è andato a buon fine.

Sulla base di quanto dichiarato dal Financial Times, l’imprenditore americano avrebbe intenzione di ampliare Instagram, Facebook e WhatsApp con tutti questi nuovi mezzi.

Grazie a Meta ogni individuo potrebbe acquistare e vendere tutti i servizi che desidera grazie all’ampliamento del marketplace che tutti conosciamo.

Quali sono le novità previste dal Metaverso di Zuckerberg?

Dopo aver rinunciato all’introduzione della criptovaluta, Meta ha deciso di puntare su alcuni token da collocare all’interno della stessa piattaforma.

Grazie a questo sistema, molti individui potranno fare i loro acquisti proprio come avviene sui marketplace più famosi. Una nuova valuta digitale sta quindi per essere introdotta nell’universo di Zuckerberg ed è molto simile ai token che vengono utilizzati nei videogiochi principali.

Gli Zuck Bucks potranno quindi essere acquistati con del denaro reale e spesi per acquistare servizi o applicazioni in base alle proprie esigenze personali.

Si tratta di una procedura molto più semplice di quanto previsto in origine e molto facile da gestire anche per i consumatori.

I dollari di Zuckerberg saranno quindi una moneta di scambio che permetterà l’accesso ai diversi servizi del Metà verso. Si presume che col tempo questi permetteranno degli scambi anche fra i vari internauti, ma non sono state ancora fatte dichiarazioni più precise in merito.

Zuckerberg crede moltissimo nel suo progetto e, nonostante i fallimenti del passato, é tornato a puntare sul suo Meta World.

Il nuovo progetto del Metaverso di Zuckerberg

A quanto pare, in seguito all’introduzione degli Zuck Bucks, seguirà un nuovo progetto firmato dal noto imprenditore americano.

L’uomo avrebbe deciso di ampliare il settore delle criptovalute agganciandosi alla finanza tradizionale. Questo farà sì che aziende ed imprese di piccole e medie dimensioni possano accedere a prestiti tramite il sistema virtuale.

Ovviamente il token è ancora in fase sperimentale, ma le aspettative verso questo nuovo progetto sono davvero molto alte.

La semplicità di utilizzo di questo sistema ne consentirà una facile diffusione, proprio come avviene quando si acquistano dei servizi, delle applicazioni o dei giochi. Il sistema metterà a disposizione dei premi che verranno concessi in base ai traguardi raggiunti e al tempo trascorso sul web.

Questo permetterà all’utente di raggiungere i propri obiettivi ed entrare a far parte di un mondo che finirà per fondersi con l’universo reale.

Qual è il vostro pensiero sul Metaverso? Le valute di Zuckerberg raggiungeranno gli obiettivi prefissati?